La Sampdoria chiude la regular season con il ventesimo risultato utile: 5-3 allo Sporting Altamarca

La Sampdoria Futsal ha ragione dello Sporting Altamarca ed archivia la regular season con un importante successo. I blucerchiati centrano, così, il ventesimo risultato utile consecutivo e chiudono la stagione regolare in testa, a braccetto con Città di Mestre e Gisinti Pistoia (tuttavia, in virtù degli sfavorevoli scontri diretti, i blucerchiati si piazzano in terza posizione ed al primo turno della fase playoff affronteranno il Modena Cavezzo). Una prova sontuosa e convincente, quella fornita dalla formazione di Francesco Cipolla che ha espresso un gioco brillante, ricco di notevoli spunti tecnico-tattici, al cospetto di una compagine ostica e ben disposta in campo da mister Miranda.

I blucerchiati partono forte e sull’asse Foti-Vega incanalano la gara sui binari desiderati. Il solito El Johari dimezza momentaneamente lo svantaggio, prima che la gran girata di un superlativo Gargantini ristabilisca le due lunghezze di vantaggio e consenta alla formazione del presidente Matteo Fortuna di andare al riposo sul parziale di 3-1.

In avvio di ripresa Dos Santos dimezza nuovamente lo svantaggio, prima che lo stesso sia nuovamente ampliato pochissimi istanti più tardi dal bolide dello sloveno Totoskovic. Una rete pesante, quella messa a segno dal pivot doriano, perché, Altamarca cala fisicamente e soprattutto mentalmente, e presta per la quinta volta il fianco alla truppa doriana. Sviercoski, infatti, ruba palla in mezzo al campo, si invola verso la porta avversaria e dinanzi al portiere trevigiano cala la manita. Nel finale il guizzo di Baron fissa il punteggio sul 5-3 in favore di una buonissima Samp.

SAMPDORIA FUTSAL - SPORTING ALTAMARCA 5-3 (pt 3-1)
SAMPDORIA FUTSAL: Pozzo, Foti, Gargantini, Sviercoski, Salamone; Politano, Ortisi, Vega, Totoskovic, Avellano, Fernandez Rivera, Rossini. All. Cipolla.
SPORTING ALTAMARCA: Rossetto, Zannoni, Dos Santos, El Johari; Mohssine, Bon, Halimi, Robazza, Miraglia, Rossetto, Zannoni, Alemao, Baron, Nicolati. All. Miranda.
ARBITRI: Bartolomeo Burletti (Palermo), Alessandro Accomando (Olbia);
 crono: Olga De Giorgi (Modena).
MARCATORI: pt 02'35'' Foti (SAM), 06'45'' Vega (SAM), 07'36'' El Johari (ALT), 19'18'' Gargantini (SAM); st 05'40'' Dos Santos (ALT), 06'05'' Totoskovic (SAM), 10'30'' Sviercoski (SAM), 16'40'' Baron (ALT).
NOTE: ammoniti Vega (SAM), Totoskovic (SAM).