breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

27/02/2022 15:28

La Sampdoria prepara l'allungo al vertice. Cipolla: ''Questo scenario speciale ci rende orgogliosi''

Ore di vigilia e di trepida attesa per il grande appuntamento sportivo e mediatico che alle ore 18,25 regalerà la sfida tra Sampdoria e Città di Massa. Il confronto tra due delle migliori espressioni della seconda divisione nazionale che si gioca sul parquet delle grandi, a Salsomaggiore, ripreso e trasmesso in diretta televisiva su Sky, che per la prima volta apre le sue porte per il futsal di Serie A2. Per la Sampdoria la vittoria sul Massa significherebbe prendere la testa della classifica, staccando Mestre e Gisinti che di fatto, però, contano due partite in meno dei blucerchiati.


“Ci aspetta una gara difficile, contro una squadra organizzata e con molta qualità nei singoli - ha tenuto a rimarcare mister Francesco Cipolla, raggiunto nel viaggio di trasferimento nella cittadina termale. - All'andata riuscimmo a portare a casa una vittoria sofferta, forse la più difficile dell'intera stagione. Proveremo, come sempre, ad imporre i nostri ritmi ed a portare la contesa dalla nostra parte, consapevoli della forza dell'avversario ma con la certezza di essere diventati una squadra, sotto tutti i punti di vista. Siamo stanchi, ci apprestiamo a giocare la settima trasferta consecutiva, ma abbiamo voglia di correre”. 


Pozzo out, giocherà Juninho dal primo minuto, con la conseguente rinuncia a Lucas per far posto a Sviercoski. Garantiti sarà a disposizione. Ma l’obiettivo di Cipolla è puntato.


“Con il trascorrere del tempo ci siamo guadagnati il rispetto di tutti, e rappresentare la Sampdoria in questo scenario speciale, ci deve rendere tutti orgogliosi. Il presidente Fortuna si sta spendendo tanto, e merita questa visibilità, al pari di questa maglia: portarla adesso è veramente qualcosa di unico”.