La Sampdoria punta la stella di Vega: ''Il Modena? Bella squadra. Sarà una sfida tutta da vedere''

La Sampdoria è in vetta al girone A, traguardo raggiunto proprio alla vigilia delle due sfide che possono decidere la stagione della squadra di Cipolla. Quanto sarà importante affrontare intanto il Modena Cavezzo, sabato, forti del primo posto? Domani alla quale risponde Alejandro Vega.


“Veramente per noi ogni partita è importante. Questo campionato si sta confermando molto difficile e tutte le partite si devono affrontare con l’atteggiamento giusto. Sabato ancora di più: dovremo vedercela con una bellissima squadra è sarà una partita assolutamente da vedere”.


Anche domenica scorsa Vega è finito sul tabellino dei marcatori, con la doppietta rifilata al Lucrezia, al pari di Totoskovic: il tutto nel segno di una più che positiva continuità realizzativa. Per Alejandro finora 8 gol che vanno a rafforzare una costanza di rendimento notevole. 


- Soddisfatto di come ti stai comportando quest'anno?


“Sinceramente si potrebbe fare sempre meglio. Dobbiamo esigere di più ogni giorno da noi. Sono comunque contento per il mio atteggiamento sempre positivo che mi permette di aiutare al massimo la squadra”.


- Una domanda scomoda: vincere il girone e giocare subito per il salto in Serie A, ma col rischio di poter poi affrontare la trafila degli spareggi e con una sosta da dover affrontare prima di rigiocare; oppure arrivare entro le prime quattro e puntare tutto sui playoff. Quale soluzione preferisci?


“La mia preferenza è arrivare pronto ai momenti decisivi della stagione. È quello l’obiettivo che abbiamo messo nel mirino: migliorare sempre di più come squadra e crescere ancora di più come potenziale. Poi alla fine del campionato vedremo dove saremo riusciti ad arrivare. Ovvio che come giocatore preferirei vincere sempre e arrivare il più alto possibile. Ma il nostro pensiero adesso va concentrato tutto per raggiungere gli obiettivi che sono stati posti”.