Le nostre fonti sono sempre quelle giuste: colpo di #futsalmercato, Adornato è della Pirossigeno

La scelta è fatta, alla faccia delle “uniche e preziosissime fonti” che qualcuno ha voluto osteggiare con smoderata sicurezza. Alessio Adornato non si muoverà dalla Calabria e continuerà a giocare nella prossima stagione per una squadra della sua regione. Niente Sporting Sala Consilina, niente Modena Cavezzo, niente Manfredonia e nemmeno niente Leonardo (che diciamola tutta, si era solo interessata una settimana fa per sapere se il talento reggino avesse interesse a spostarsi dalla Calabria per andare a giocare in Sardegna). E invece Calabria, ancora, sarà.


IL SALTO TRA LE GRANDI - Ma non sarà certo un palcoscenico “minore” quello sul quale Alessio Adornato si esibirà la prossima stagione, bensì sulla platea più importante e blasonata del nostro futsal. Perché il direttore sportivo Rocco Bossio ha chiuso questo pomeriggio la sua “azione persuasiva” strappando il si del gioiellino della Cormar, un classe 2002 che nell’ultima annata in Serie A2 ha segnato quasi una ventina di reti sfornando prestazioni di eccellente qualità. 


Sarà, quindi, la Pirossigeno Cosenza a godersi delle evoluzioni di Alessio, un talento puro che con la maglia dei Lupi silani saprà dimostrare anche al cospetto delle grandi che la sua classe non è affatto acqua.


Operazione chiusa. L’ufficialità il primo luglio.