breaking news

21/10/2021 13:39

Lo Sporting Venafro si gode le parate di Della Cort: ''Merito anche dei compagni, stiamo crescendo''

Sabato scorso a Binetto è stato per quasi 40 minuti semplicemente un rebus, anzi un muro difficilmente valicabile per l’attacco del Dream Team Palo del Colle.

Felipe Dalla Cort, l’estremo difensore brasiliano di Santa Catarina dello Sporting Venafro, ha ricevuto i complimenti sinceri e, al tempo stesso i riconoscimenti, di larga parte del pubblico pugliese per quella che è stata la sua prova.


"Una bella prestazione personale – riconosce il giocatore sudamericano – ma senza il conforto di punti per la squadra ed è questo l’aspetto più importante. Purtroppo, a poco più di 40 secondi dalla fine, abbiamo pagato a caro prezzo un errore difensivo che ha consentito loro di realizzare. Per quanto fatto vedere in campo, credo che se fossimo riusciti a tornare in Molise con un pareggio sarebbe stato un punto d’oro, peraltro anche meritato per quella che è stata la nostra condotta di gara".


Con certezza, però, cifre alla mano l’attuale Sporting Venafro è formazione che ha nella propria metà campo un vero e proprio fortino, avendo subito in due gare di campionato appena due reti.


"Nel futsal attuale – spiega ancora Dalla Cort – il lavoro a difesa della tua porta è determinante, se poi, come nel nostro caso, hai dei giocatori davanti di grande qualità tecnica, dai loro piedi possono sempre nascere occasioni pericolose che possono portare alla realizzazioni di reti". 


Poi, entrando nel merito di quella che è la sua seconda esperienza a Venafro, aggiunge


"Oltre al contesto, da regionale a nazionale, è cambiato davvero molto. La società è cresciuta ulteriormente ed ha specializzato tante figure che operano intorno alla squadra, sia a livello di staff tecnico che dirigenziale. Oltretutto è cresciuto l’entusiasmo e questo un giocatore lo avverte con forza, sia sul campo che al di fuori nella preparazione all’impegno di campionato. Ci sono tutte le qualità per migliorare ulteriormente e per farlo sin dai prossimi confronti". 

Sabato i venafrani dovranno affrontare il Senise al PalaPedemontana e Dalla Cort è pronto a spingere con forza i compagni. Il gruppo del presidente Primavera e del tecnico Tavone, infatti, vuol mettere da parte il disappunto della battuta d’arresto in Puglia. Il cammino verso ulteriori soddisfazioni, per i bianconeri, è appena iniziato.





Ufficio Stampa Sporting Venafro