breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

14/01/2022 16:01

Marbel Bitonto, testa all'Athena Sassari. Marcio Santos: ''Non possiamo più rischiare passi falsi''

L’undicesima giornata del campionato di serie A che si svolgerà domenica 16 gennaio, coincide col giro di boa del torneo e dunque, col tempo dei primi bilanci stagionali. Gli ultimi quaranta minuti del girone d’andata metteranno di fronte il Bitonto e l’Athena Sassari. Una squadra, quella sarda, reduce dalla vittoria fondamentale in chiave salvezza ottenuta nel turno precedente contro il Padova, sempre più fanalino di coda del torneo. Tre punti che le hanno permesso di salire a quota sei in classifica e di portarsi a sole quattro lunghezze dalla salvezza matematica. Athena Sassari, desiderosa dunque di proseguire nel proprio momento positivo e di migliorare le proprie statistiche che in queste prime giornate, l’hanno vista mettere a segno ventitré reti sì, ma subirne ben sessantaquattro. Il pericolo numero uno per le ragazze di Marcio Santos, è rappresentato da Jessica Marques, autrice finora di quattordici reti in campionato. Servirà dunque il Bitonto dei giorni migliori per battere le sarde e tornare a fare punti.


Una squadra, quella di Marcio Santos, reduce dal ko inaspettato dello scorso sabato nel derby contro lo Statte e pertanto desiderosa di riprendere la marcia schiacciasassi in campionato col sangue agli occhi e col coltello fra i denti. Dopo l’esordio della scorsa settimana per Marfil Errico, la gara di domenica contro il Sassari dovrebbe rappresentare anche l’esordio stagionale per il neo acquisto Shaiane De Camargo, bloccata sabato scorso dai classici intoppi burocratici. L’obiettivo per le leonesse è riprendere a fare bottino pieno in campionato per restare nella scia delle grandi e continuare a sognare ad occhi aperti. Un impegno ostico e da non sottovalutare assolutamente per Lucileia e company, chiamate ad aggiornare le statistiche che le vedono occupare la quarta posizione in classifica a quota diciannove punti, con trentotto goal segnati e venticinque subiti. La stessa Lucileia farà di tutto per aggiornare anche il proprio score stagionale, che l’ha vista mettere a segno finora undici reti in campionato.


Vincere dunque per continuare a stupire. Per Marcio Santos è stata una settimana impegnativa dopo la batosta di Montemesola: “in questa settimana abbiamo prima cercato di capire cosa è successo sabato, poi abbiamo lavorato per arrivare pronti alla partita con il Sassari. Una partita che, se non affrontata con la giusta concentrazione e la giusta rabbia agonistica, può nascondere molte insidie. Non possiamo più rischiare passi falsi come quello della partita scorsa. Però sono molto fiducioso. Ho visto le ragazze molto concentrate e con molta voglia di scendere in campo e fare i tre punti. Prima vinciamo la partita, poi potremo fare un primo bilancio provvisorio di questa stagione".


Ad arbitrare la partita saranno Andrea Seminara di Tivoli e Simone Micciulla di Roma. Cronometrista Nicola Acquafredda di Molfetta. Appuntamento a domenica 16/01/2022, Pala “Pansini” di Giovinazzo. Calcio d’inizio alle ore 18.00 davanti a non più di 550 spettatori causa covid. Sarà record negativo stagionale di presenze per il Bitonto.


Ufficio Stampa Marbel Bitonto