New Taranto, capitan Bottiglione: “Passaggio del turno in Coppa meritato, ora testa al Bitonto”

Dopo il pareggio in rimonta ottenuto sabato scorso sul parquet dell’Ecosistem Lamezia, la New Taranto si è qualificata al secondo turno della Coppa Italia di Serie A2, superando il Sammichele davanti al proprio pubblico.

 “Abbiamo superato il turno di Coppa Italia con merito – racconta capitan Gianluca Bottiglione -, avevamo voglia di rivincita dopo il pareggio di due settimane fa in campionato. Eravamo consapevoli che, in quella partita, avevamo giocato male e dovevamo riscattarci per conquistare questa vittoria e per dimostrare alla società che era stata solo una partita “no”.”

 La New Taranto in campionato è attesa dalla delicata sfida al Bitonto e capitan Bottiglione presenta così il match di sabato

“Il Bitonto è una grande squadra con grandi calcettisti, mi aspetto una squadra affamata e che ci darà filo da torcere. Loro sono reduci dalla vittoria contro un’altra grande squadra come il Canicattì, quindi dovremo usare la stessa intensità e voglia dimostrata contro il Sammichele, come abbiamo fatto per la maggior parte delle partite disputate in questa stagione. La New Taranto arriva motivata e vogliosa a questo appuntamento: vincere aiuta a vincere, noi ci siamo prefissati degli obiettivi e faremo di tutto per raggiungerli.”

 “Della mia stagione sono soddisfatto al 50% perché non guardo mai a me stesso ma alla squadra, l’altro 50% lo valuteremo a fine stagione. Sono contento perché, rispetto agli altri anni, sono più concreto in fase di finalizzazione, ma questo ovviamente è merito del mister e dei miei compagni di squadra. Come ho detto prima, cercherò di dare sempre di più per raggiungere gli obbiettivi prefissati dalla società”, conclude Bottiglione.


Gabriele Pappolla