New Taranto, derby con il Bitonto. Quinto indica la via: “Occorrerà essere più cinici e concreti”

Non c’è tempo per gioire ma solo per recuperare le forze e proiettarsi nuovamente sul campionato. La New Taranto C5 ritornerà domani pomeriggio in campo al PalaMazzola (ore 15, ingresso gratuito), nella 14^ giornata del campionato di Serie A2, girone D: avversario il Futsal Bitonto in un derby che si preannuncia incandescente e ricco di insidie. 

Dopo aver ottenuto il passaggio del turno nella Coppa Italia di categoria, battendo con un netto 8-1 il Sammichele, la squadra di mister Bommino vuole continuare a sognare. I rossoblù intendono mantenere l’imbattibilità interna e, soprattutto, vogliono conservare il primo posto in classifica per arrivare alla sosta nella miglior condizione fisica e mentale. Gli ionici, in vetta al torneo con ben 31 punti, punteranno a riscattare anche il pareggio ottenuto nell’ultimo turno per 4-4 contro l’Ecosistem Lamezia: rispetto alla trasferta in terra calabrese, il tecnico avrà a disposizione nuovamente Masiello, Bottiglione e Rosato, che hanno scontato un turno di squalifica.

Dall’altra parte il Futsal Bitonto, quarta forza del campionato con 23 punti. I neroverdi nell’ultimo turno hanno messo lo sgambetto alla capolista Atletico Canicattì, sconfiggendola per 8-4, costringendo i siciliani a scendere al secondo posto della classifica. La squadra di mister Pietro Di Bari sogna, adesso, il secondo colpaccio: dopo aver fermato i biancorossi tra le mura amiche, Banegas e compagni proveranno a mettere il bastone tra le ruote anche alla formazione tarantina, sfruttando l’entusiasmo dopo l’ultimo successo ottenuto. 

Una gara che si preannuncia impegnativa per la New Taranto, ma Mario Quinto ha piena fiducia nella forza e nella voglia di fare bene della sua squadra. Il giocatore dei rossoblù ha trovato nella trasferta di Lamezia la sua prima marcatura con la nuova maglia.

"Segnare è stato bello ed emozionante, il primo gol non si scorda mai. Abbiamo raccolto un punto in una trasferta difficile e siamo riusciti a ritornare in vetta. Dobbiamo continuare a lavorare bene in settimana e sfruttare quei pochi giorni di riposo a nostra disposizione per recuperare le energie. Occorrerà correggere gli errori che abbiamo commesso nelle partite precedenti ed essere più cinici e concreti. La compattezza del gruppo è il nostro unico segreto: vogliamo continuare a vincere e regalare delle soddisfazioni ai nostri tifosi".

Ad arbitrare l’incontro saranno i sigg. Giovanni Agosta di Rovigo e Stefano Billo di Schio; cronometrista il sig. Claudio Pacucci di Bari. Fischio d’inizio fissato alle ore 15.


Ufficio stampa New Taranto Calcio a 5









Foto: Vanni Caputo