Non solo futsal, il basket resta in cima alle passioni di Lorenzo Pizza: niente Vuelle, va a Loreto?

Una passione mai celata, quella di Lorenzo Pizza per il basket. Anche perchè da quelle parti il pallone a spicchi ha una lunga e radicata tradizione, figlia dei successi nazionali e internazionali della Victoria Libertas, che chi ha mangiucchiato pallacanestro riconduce più familiarmente alla Scavolini. 


Una passione, quella appunto di Pizza, che sembrava aver fatto propendere il patron dell’Italservice Pesaro verso l’acquisto delle quote della Vuelle, stregato indubbiamente dalla visibilità che quel nome assicurava nel territorio: a farne le spese sarebbe stato il futsal, con la riforma Bergamini a giustificare un piano di ridimensionamento che c’è stato realmente, considerando le partenze eccellenti che l’Italservice ha dovuto mettere in conto, con una squadra stellare letteralmente demolita dall’insensato piano istituzionale sull’impiego dei giocatori.


Ma adesso, stando a quanto riporta il Resto del Carlino nella sua edizione odierna, le attenzioni di Pizza si sarebbero rivolte verso un’altra società cestistica pesarese, che evidentemente ha colpito nel segno stimolando il numero dell’Italservice. Che dovrebbe essere il personaggio annunciato velatamente dalla dirigenza del Loreto Basket parlando di “una grande novità a livello societario”. Pizza, sempre secondo il Quotidiano Nazionale, avrebbe disertato le ultime riunioni del consorzio che sta alle spalle della Vuelle: 1+1 fa sempre due. 


L’importante è che il destino dell’Italservice venga garantito nel futsal, nonostante la riforma…


LEGGI QUI IL SERVIZIO SULL’EDIZIONE ON-LINE DE IL RESTO DEL CARLINO