breaking news
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta
  • 11/04/2021 16:53 Serie B, girone E: nel recupero della quarta giornata Velletri-Mediterranea Cagliari 5-4
  • 11/04/2021 16:27 Serie B, girone A: la Domus espugna Cagliari (4-2), qualificazione ai playoff ad un passo
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari

25/02/2021 17:43

Olimpus, Lolo Suazo verso il Ciampino Anni Nuovi: ''Avversario forte, ma questo gruppo è unito''

Il suo mancino per spingere l'Olimpus nel big match di sabato. Contro il Ciampino Anni Nuovi l'Olimpus si affiderà anche ai gol e alla fantasia di Lolo Suazo. Uno dei grandi protagonisti di una stagione quasi perfetta è consapevole dell'importanza della posta in palio, soprattutto dopo la vittoria dell'andata, per una partita che come detto in altre occasioni potrebbe rappresentare il classico "colpo del ko". 

"Nel complesso stiamo tutti molto bene - spiega l'ex Real San Giuseppe - continuiamo ad allenarci al meglio e stiamo riuscendo sempre a tenere la concentrazione al massimo, senza rallentare di una virgola. Credo che questo sia dovuto anche al fatto che c'è grande complicità e serenità nel nostro organico e all'interno della società, ed è uno dei segreti che ci sta portando ad ottenere i risultati che stiamo avendo fino ad oggi". 

Unità, serenità, consapevolezza e talento. Tanto. C'è tutto nell'Olimpus di Daniele D'Orto, o quantomeno tutto ciò che serve per darsi l'obiettivo più grande: la promozione in Serie A. Uno degli ultimi ostacoli è proprio il match contro il Ciampino Anni Nuovi di sabato: con una vittoria sarebbe infatti +12 in classifica, un vantaggio che, sebbene non regali la matematica certezza, sarebbe quasi incolmabile. 

"Io dico sempre che per me ogni partita è una finale, ma in questo caso è la verità. Il Ciampino è una squadra ostica, che ha molti punti e una nostra diretta concorrente. Vincere contro di loro significherebbe fare un passo importantissimo verso la Serie A. Sappiamo però che ci attende una sfida davvero dura, e noi siamo pronti a dare tutto senza abbassare mai la guardia, ma sono sicuro che faranno altrettanto anche i nostri avversari. Credo che ci siano tutti i presupposti per assistere ad una bellissima partita". 



esp.