breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

19/02/2022 22:19

Olympia Rovereto, con il Sant'Agata una vittoria d'autorità: Moufakir e Frisenna suonano la carica

L'Olympia Rovereto/Dolomiti Energia Futsal supera il Sant'Agata nella quarta giornata di ritorno del girone B nella serie B nazionale. La formazione di Saiani riesce ad avere la meglio sulla compagine che le stava dietro in classifica, allungando il passo sulla stessa e rimanendo in scia del Russi, ma soprattutto avvicinarsi al Fossolo scivolato in quinta posizione, ultima buona per i playoff.
Gara tesa e nervosa, visto la posta in palio, dove i padroni di casa hanno saputo tenere meglio i nervi rispetto agli ospiti emiliani. Dopo una girata di Basso deviata da Zoboli e un tiro di Salerno respinto da Passadore che poi salva in extremis sulla ribattuta di Garofalo. Al 7' Simoncelli ruba palla e lancia Rafinha che porta a spasso la difesa avversaria e infila il gol del vantaggio. Il Sant'Agata reagisce, colpisce due pali (Salerno e Beltrami)  e coglie il pari con Di Norcia che beffa Passadore con un rasoterra. L'Olympia torna a ruggire sfiorando il vantaggio con Rafinha e Moufakir, ma serve un'invenzione su uno schema da rimessa laterale con gli stessi protagonisti: assist del primo e rete del secondo. Poco dopo il Sant'Agata pasticcia su una punizione a favore e regala palla a Simoncelli che salta Zoboli ed insacca il tris.

Emiliani in avanti in avvio di ripresa: Moufakir salva sulla linea su punizione di Salerno e poi Ammendola reagisce su Marisa sotto gli occhi di La Sorsa: rosso. Nei due minuti di superiorità numerica Moufakir cala il poker infilando sul primo palo. Dopo un palo di Rafinha e qualche spreco in attacco, Frisenna mette la firma sul quinto gol affondando centralmente nella difesa avversaria. Montanari prova col portiere di movimento con Passadore decisivo su conclusione di Salerno, Canale invece fa centro sull'assist di Ben Assad. La rincorsa dura poco perché Frisenna chiude il conto a porta vuota ed ora sotto col Russi, una gara che vale doppio. 


OLYMPIA ROVERETO-SANT'AGATA 6-2

OLYMPIA ROVERETO: Passadore, Maddalosso, Salvador, Gui, Moufakir, Marisa, Frisenna, Rafinha, Basso, Cecchin, Simoncelli, Spangaro. All. Saiani.

SANT'AGATA: Zoboli, Laoufi, Di Norcia, Vecchi, Bahi, Ammendola, Canale, Beltrami, Garofalo, Ben Saad, Salerno, Stallocca. All. Montanari.

ARBITRI: La Sorsa (Milano) e Moser (Trento). CRONO: Bushi (Rovereto).

MARCATORI: pt 6'37" pt Rafinha (OR), 12'23" Di Norcia (SA), 18'29" pt Moufakir (OR); st 8'54" st Moufakir (OR), 11'38" st e 17'28" st Frisenna (OR), 14'42" st Canale (SA).

NOTE: espulso Ammendola (SA) per fallo di reazione. Ammoniti Rafinha (OR), Ammendola e Garofalo (SA).


Ufficio Stampa Olympia Rovereto