breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

24/02/2021 10:25

Portogallo, Cavinato docet: "Chi gioca nello Sporting non può accontentarsi... dell'ultima vittoria"

Questa sera (ore 19) lo Sporting  recupera la propria gara valevole per la ventitreesima giornata della Liga Placard ospitando il Candoso, match rinviato lo scorso weekend per gli impegni in Champions dei Leoni di Lisbona.

 

L'esterno Diego Cavinato non ha nascosto che l'ultima partita in Europa contro l'FK Chrudim, che ha consegnato un posto ai quarti di finale della UEFA Futsal Champions League, ha portato un buon morale alla squadra attesa da un doppio impegno di campionato in pochi giorni (oggi contro il Candoso e poi sabato sul difficile campo del Viseu).

 

“È sempre bello passare. Uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati all'inizio della stagione era quello di essere nelle migliori otto formazioni di questa competizione e l'abbiamo già raggiunto - ha spiegato Diego Cavinato sul sito ufficiale del club lusitano - adesso abbiamo già due partite questa settimana e vogliamo due vittorie. Poi c'è la pausa per le Nazionali ”.

 

Il giocatore ex Acqua&Sapone e Asti non si fida del Candoso.


“La loro classifica è un po’ fuorviante. Per la qualità che hanno in rosa, composta da giocatori di grande qualità individuale, dobbiamo stare attenti e mostrarci al nostro massimo livello per lasciare il Pavilhão João Rocha con un risultato positivo. Questo è il nostro obiettivo. Chi gioca per lo Sporting non può accontentarsi dell'ultima vittoria, deve essere sempre concentrato sulla prossima partita. Stiamo tutti lavorando per ottenere il miglior risultato possibile”.



emme.elle



foto: Futsal Sporting Club de Portugal