breaking news
  • 30/11/2022 23:56 Serie C1 Abruzzo, recupero della 7ª giornata: Sport Center Celano-Hatria 6-2
  • 30/11/2022 20:04 Coppa Divisione: Real S.Giuseppe-Fortitudo 4-2, Italpol-Mantova 2-3, L84-Petrarca 8-3
  • 30/11/2022 19:10 Under19, girone Q, il recupero di Virtus Libera-Benevento fissato per giovedì 8 dicembre

25/09/2022 20:54

Portogallo, il Benfica mastica amaro dopo i rigori: la Supertaça è nella bacheca dello Sporting

L'incantesimo non si è spezzato: è ancora festa Sporting! Il primo trofeo stagionale del futsal portoghese sorride ai Leoni di Lisbona che hanno battuto il Benfica (rivale storico di sempre) ai calci di rigore nella Supertaça 2022, giunta all'edizione numero 24.

Tempi regolamentari finiti 3-3, poi 4-4 dopo il supplementare ed infine 7-4 dopo i rigori.  Il Benfica voleva spezzare la serie positiva dello Sporting che negli ultimi anni ha fatto incetta di questo trofeo: lo Sporting ha vinto la Supercoppa sia nel 2021 che negli anni 2019, 2018 e 2017. L'ultima vittoria delle Aquile risale infatti al lontano 2016. Nel 2020 la manifestazione non si tenne per via del Covid.  Dopo un primo tempo terminato 0-0, gol ed emozioni tutte nella ripresa.

LA CRONACA - João Matos, porta avanti lo Sporting, per il Benfica il gol del momentaneo 1-1 è stata siglata da Diego Nunes. Erick Mendonça e Esteban sembrano mettere le ali allo Sponting (3-1). Espulso per doppio giallo Andrè Sousa, sembra finita per il benfica che però negli ultimi quattro minuti aggancia il 3-3 con Rocha e Arthur guadagnandosi il diritto di giocare i supplementari. Sokolov porta di nuovo avanti lo Sporting, ma la goia dura poco perchè Chishkala fa 4-4.Si va ai rigori. Un mezzo disastro epr il benfica i tiri dalla lunetta: Rocha, Nunes e Arthur non riescono a fare centro (segna solo Coelho) per lo Sporting Cavinato, Mendonca e varela vanno a segno. Finisce 3-1 la serie per i campioni di Portogallo che mettono in bacheca la loro undicesima Supercoppa.

Per João Matos e compagni ancora una volta le braccia vanno al cielo. Le Aquile si possono consolare con il successo della Supertaça della squadra femminile (5-4 contro il Nun'Álvares). 


emme elle


foto: Federazione Calcistica del Portogallo


Galleria