Potenza, contro il Benevento la migliore prova della stagione non basta: alla fine applausi amari

Il miglior Potenza della stagione mette paura alla vice-capolista Benevento. Per la ventunesima giornata del campionato di serie B, raggruppamento F, i rossoblù del presidente Salvatore Mancusi hanno perso 2-1 al “PalaPergola” con gli onori delle armi al termine di una prestazione di grande intensità e determinazione al cospetto di una squadra in lotta per vincere il campionato e che ha, dalla sua parte, numeri importantissimi: secondo posto in classifica, difesa meno battuta del torneo e solo una sconfitta sul groppone in 19 gare giocate.

        

Il Benevento parte bene e dopo poco più di due minuti trova la rete del vantaggio con Botta che con gran fendente infila De Brasi. Gradualmente i padroni di casa prendono le misure ai giallorossi sanniti che dopo un’ottima prima parte, devono rintuzzare il veemente ritorno dei padroni di casa, che prima dell’intervallo, provano più volte la via del pareggio.

Ad inizio ripresa i padroni di casa premono sull’acceleratore e dopo un paio di tentativi di Preite agguantano il pareggio con Mancusi al termine di un’azione corale costruita da Cerone e capitalizzata dal numero 8 rossoblù dopo poco più di tre minuti dall’inizio della ripresa. Il Benevento non ci sta, e la rete del nuovo sorpasso arriva pochi secondi dopo. Pur essendo molto bella la finalizzazione è una invenzione di Stigliano che dalla distanza fa secco l’estremo difensore potentino per il 2-1 decisivo. Il Potenza è vivo e prova ad agguantare la nuova parità, mentre il Benevento prova a sorprendere ancora la retroguardia di casa con il portiere di movimento. Il risultato non si sblocca, nonostante gli ultimi tentativi del Potenza che a due minuti dalla fine attacca con il quinto uomo. Finisce 2-1 per gli ospiti che restano in scia della capolista, mentre il Potenza esce sconfitto ma consapevole di aver messo in campo una gran bella prestazione che avrebbe meritato miglior sorte.

 

POTENZA C5-BENEVENTO 1-2 (0-1 pt )

POTENZA C5: De Brasi, Polino, Trivigno, Cerone, Avallone, Lorpino, Mancusi, Preite, Goldoni, Hachimi, Lioi, De Leonardis. All. Santarcangelo

BENEVENTO 5: Ranieri, Serino, Virenti, Calavitta, Botta, Galletto, Stigliano, Di Lucchio, Volonnino, Guido, Brignola, De Filippo. All. Oliva

ARBITRI: Di Bello di Barletta e Lacalamita di Bari. Crono: Lapenta di Moliterno

MARCATORI: pt 2’ Botta (BE); st 3’40’’ Mancusi (PZ), 4’ 18’’ Stigliano (BE)

NOTE: Ammoniti Hachimi, Trivigno, Volonnino e Galletto

 

 

Responsabile Area Comunicazione Asd Potenza calcio a 5