Potenza, contro l'Alma Salerno è la vittoria (7-4) della caparbietà. Doppio Goldoni e Cerone

La vittoria del cuore, della determinazione ma anche del bel gioco, al cospetto di un ottimo avversario che non ha mai mollato. Torna al successo il Potenza calcio a 5 nel suo palazzetto in un match valevole per la diciassettesima giornata del campionato di serie B, girone F. Gara ricca di occasioni dal primo all’ultimo secondo di gioco.

La prima grandissima emozione cade al 3’ quando viene espulso per aver intercettato un tiro con un braccio il rientrante Avallone. Nonostante le vibranti proteste di tutti i padroni di casa, l’arbitro vede il tocco e la volontarietà e manda sotto la doccia l’esperto giocatore rossoblù. Dal dischetto si presenta Facundo Galilanes che fa centro (0-1) e porta avanti l’Alma Salerno. Il Potenza è bravo a non perdere la testa, anzi reagisce con caparbietà e dopo appena un minuto pareggia con Trivigno (1-1). I ragazzi di mister Santarcangelo sono in palla e costruiscono diverse palle gol riuscendo a ribaltare il punteggio con Marra (2-1) e poi a guadagnarsi il doppio vantaggio con Cerone (3-1). La prima frazione di gioco, molto intensa e combattuta, termine con questo punteggio con i rossoblù di casa che nel finale avrebbero potuto anche rendere più pingue il punteggio.

Nella seconda frazione di gioco l’Alma Salermo preme sull’acceleratore e dopo il 4-2 di Cerone aggancia gli avversari sulla parità grazie ai suoi due uomini più efficaci in fase offensiva, vale a dire Altomare e Kullani. Una prodezza balistica del giovane Claps porta di nuovo in vantaggio il Potenza (5-4) che difende a denti stretti il risultato ed anzi, approfittando degli spazi lasciati dagli ospiti, sigla il 6-4 decisivo con Goldoni. Lo stesso italo-brasiliano pochi secondi dal suono della sirena regala ai fotografi una perla, un gol a pallonetto con una conclusione calibrata che, dalla propria metà di campo, si infila in rete per il 7-4 definitivo.

 

           

 

POTENZA C5-ALMA SALERNO 7-4 (pt 3-1)

POTENZA C5: De Brasi, De Mitri, Trivigno, Cerone, Avallone, Marra, Mancusi, Goldoni, Claps, Lioi, Volini, Forliano. All. Santarcangelo

ALMA SALERNO: Carpentieri, Spisso, Kullani, Lopes, Napoletano, Gheorchisor, De Caro, Canneva, Mennella, Galinanes, Altomare. All. Magalhaes

ARBITRI: Valentini di Bari e Traetta di Molfetta

MARCATORI: pt 3’12’’Galilanes(Sa) su rigore, 4’32’’Trivigno (Pz), 11’35’’Marra (Pz), 16’45’ Cerone (Pz); st 7’29’’ e 9’49’’Altomare (Sa), 9’32’’Cerone (Pz), 12’42’’Kullani (Sa), 16’28’’Claps (Pz), 18’26’’ e 19’30’’Goldoni (Pz).

NOTE: Ammoniti Galinanes, Kullani, De Brasi. Espulso al 3’12’ del primo tempo Avallone del Potenza

 

 

Responsabile Area Comunicazione Asd Potenza calcio a 5