breaking news New
  • 24/02/2021 15:19 Serie B, girone G: positività nel gruppo abruzzese, rinviata Bitonto-Real Dem di stasera

13/01/2021 23:25

Real Terracina, Olleia non fa drammi: "Spartak squadra con tante individualità, vogliamo salvarci"

Si ferma la striscia positiva del Real Terracina, che dopo aver rimediato due vittorie consecutive importantissime nella rincorsa salvezza, è andato ko contro lo Spartak nel recupero giocato ieri.  A raccontare la partita è l'ala biancoazzurra Simone Olleia. 

"Abbiamo affrontato una squadra forte, organizzata, che ha individualità importantissime come Bico, ma non solo.  Eravamo consapevoli delle difficoltà della partita, l'avevamo preparata bene, ma nonostante tutto abbiamo sofferto soprattutto sulle palle inattive. Nel primo tempo abbiamo avuto l'impressione di poterla riprendere. Nella ripresa hanno accelerato in maniera importante, trovando subito due gol e a quel punto abbiamo un po' mollato.  Rimane molto rammarico perché volevamo fare punti dopo le due vittorie consecutive, però abbiamo trovato una squadra di livello superiore, che ha vinto meritatamente". 

Come anticipato proprio da Olleia il Real Terracina era reduce da due vittorie consecutive che hanno dato ossigeno nella rincorsa salvezza. 

"Abbiamo vinto contro due dirette concorrenti per la salvezza, due successi frutto di un mese di lavoro intenso e di aver recuperato tanti giocatori. Sabato abbiamo l'Ecocity Cisterna, una partita difficile che affronteremo però in casa. Ce la giocheremo dando il massimo, cercando di mettere un pizzico di determinazione in più. Dobbiamo imparare dagli errori, forse con lo Spartak potevamo essere più determinati in alcuni frangenti. Tutto deve essere comunque un insegnamento. Il nostro primo obiettivo è ottenere una salvezza tranquilla, prima la raggiungiamo e meglio è, poi prenderemo quello che verrà in più. Quest'anno il girone è difficilissimo, cercheremo di salvarci il più presto possibile".