breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

02/12/2020 18:05

Real Terracina, Vagner è carico: "Finalmente torniamo a giocare, ma con il Senise sarà dura"

La Real Terracina si prepara a tornare in campo dopo tre, interminabili, settimane di stop. La formazione laziale ospita il Senise per una gara importante ai fini della classifica, anche se come raccontato da Vagner lo stop si è fatto sentire. 

”Finalmente si torna in campo - racconta il basiliano- dopo tre settimane. Siamo tornati ad allenarci questa settimana, il gruppo è praticamente al completo, manca solo il capitano Pecchia. Le condizioni fisiche non sono le migliori, dopo questo stop non è possibile essere al top”. 

Per raccontare l’importanza del match contro il Senise l’ala classe 1982 non usa mezzi termini. 

”Abbiamo di fronte una squadra tosta, vengono qui per fare punti, è una partita che vale doppio in chiave salvezza. Faremo di tutto per provare a vincere, sarebbe importantissimo per la classifica ma anche per prendere fiducia. Mentalmente stiamo bene, c’è grande voglia di giocare. Peccato per avere le porte chiuse, ma credo che in tutti noi ci sia la giusta mentalità per affrontare al meglio la partita di sabato”. 

Si recupera la quarta giornata di andata di un campionato anomalo e ancor più imprevedibile e difficile. La Real Terracina però vuole subito riprendere a correre, e contro il Senise bisognerà attendersi una di quelle gare ad alta intensità.