Reggio Fc in cerca di un pronto riscatto contro la Gallinese, Calabrò: "Riprendere il cammino''

Sabato, alle ore 16, al PalaCSI di Gallina, la Reggio FC affronta la seconda stracittadina stagionale, contro la Gallinese. La formazione di mister Tamiro è reduce da sconfitte consecutive, contro la Sensation Profumerie e poi, sabato scorso, contro il Città di Fiore sul campo amico del PalaBoccioni.

Contro i silani il portiere Bruno Calabrò è subentrato ad Alessandro Chiaia, espulso per un fallo di mano fuori dall’area di rigore, e si è reso autore di ottimi interventi. La sua squadra ha poi incassato due reti nel finale in situazione di power-play, con Calabrò che quindi ha mantenuto inviolata la sua porta almeno quando si trovava a difenderla.

“Sono entrato in campo dopo la sfortunata espulsione di Alessandro che, tra l’altro, stava facendo un’ottima partita. Non è stato facile subentrare in un momento delicato del match, ma sono riuscito a farmi trovare pronto anche se, purtroppo, non è servito a fare risultato”.

L’estremo difensore prosegue analizzando l’ultima sfida di campionato.

“Colgo l’occasione per fare i complimenti al Città di Fiore, per l’organizzazione tattica e per la grinta che ha messo in campo su ogni pallone. Sapevamo che avremmo affrontato una squadra con tali caratteristiche. Per quanto riguarda noi penso che, nonostante il 3-0, abbiamo offerto una ottima prova, specialmente nel primo tempo, nel quale abbiamo creato numerose occasioni, ma che non siamo riusciti a sfruttarle a dovere. Un vero peccato perché, visto l’andamento della gara, meritavamo di portare a casa almeno un punto”.

Sabato il derby reggino contro la Gallinese. Animi opposti: voi avete due sconfitte da riscattare, i vostri avversari arrivano da una vittoria ed un pareggio, sicuramente galvanizzati.

“Anche se ha cambiato parecchio rispetto all’inizio della stagione, la Gallinese è rimasta molto competitiva e gli ultimi risultati ne sono la dimostrazione. Dal canto nostro non siamo preoccupati di ciò che è accaduto nelle ultime due settimane, anzi, ci siamo allenati ancora più duramente per arrivare pronti alla sfida di sabato dove vogliamo fare bottino pieno. Questi tre punti ci permetterebbero di avanzare in classifica e riprendere il percorso interrotto da due gare a questa parte”.



Ufficio Stampa Reggio FC