breaking news

27/11/2021 12:00

Samp, l'analisi di Cipolla: ''La classifica del girone rispecchia i valori, sintonia con il club''

Turno di riposo per la Samp di Francesco Cipolla, che farà da spettatrice alle gare di questo turno di campionato. Il momento per i blucerchiati è comunque positivo, visto che inizia ad arrivare una certa continuità di risultati. E proprio il tecnico, subentrato a stagione in corso, analizza l'ambientamento nel mondo Sampdoria. 

"Le prime settimane sono andate molto bene - dice - non era facile da subentrato prendere una squadra disegnata da un altro tecnico, che ha dei principi diversi rispetto ai miei. I ragazzi comunque si sono messi subito a disposizione e si è creata una bella chimica tra staff e squadra, riuscendo a mettere delle basi molto velocemente e sistemare la classifica. Chiaramente abbiamo bisogno di tempo per plasmare tutti gli aspetti del gioco e questa sosta arriva al momento giusto, perché ci da la possibilità di lavorare con serenità ed entrare più nei dettagli". 

Cipolla analizza poi un campionato ed un girone di alto livello, che si sta confermando insidioso ed equilibrato. 

"Le prime cinque squadre secondo me hanno qualcosa in più, la classifica almeno per il momento rispetta quelli che sono i valori. Oggi c'è lo scontro diretto tra Gisinti Pistoia e Città di Mestre che noi seguiremo con molta attenzione. Credo che una squadra di cui si parla poco è il Modena Cavezzo, guidata da un tecnico molto preparato. Noi abbiamo vinto, ed è stato un successo importante anche in chiave qualificazione Coppa Italia. Detto questo sappiamo di avere un mese di dicembre molto impegnativo, proveremo ad allungare la striscia positiva per provare ad accorciare con chi ci precede ma soprattutto per continuare a lavorare con serenità e fiducia". 

Cipolla analizza poi il contesto Samp e l'alchimia che si è creata. 

"Siamo molto applicati e in sintonia con tutte le componenti. La società è guidata da un presidente ambizioso che ha obiettivi ambiziosi. Sentiamo questa gradevole responsabilità che abbiamo, ovvero quella di rappresentare la Sampdoria, una realtà che può diventare importante per l'intero movimento futsal. Siamo sulla buona strada ma non abbiamo ancora fatto nulla, c'è tanto da pedalare. Da lunedì inizieremo a preparare la prossima partita, che come tutte le altre è fondamentale".