breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

12/05/2022 19:52

Sampdoria, testa al Modena Cavezzo. C'è Fidersek. Ortisi carica: ''Ce la giochiamo a viso aperto!''

Si avvicina l’ora-x per la Sampdoria, che sabato pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 17) riceve il Modena Cavezzo nella semifinale secca dei playoff del girone B di A2. Una partita venuta fuori da una classifica avulsa che non ha premiato i blucerchiati di Cipolla, che per la combinazione dei risultati nei confronti diretti con Gisinti e Mestre sono terminati al terzo posto.


Capitan Andrea Ortisi crede ciecamente nelle risorse della squadra ed è convinto che sarà in grado di giocarsela a testa altissima indipendentemente dalle problematiche del calendario. Ma la squadra come sta preparando questa partita con il Modena? Una sfida secca di questa importanza come dovrà essere approcciata?


“Come sempre, abbiamo preparato la partita minuziosamente, sapendo di dover affrontare una squadra molto atletica e che gioca bene come il Modena. Ma sappiamo anche che i playoff sono un campionato a parte, non c'è classifica, i minimi dettagli fanno la differenza in gare secche come questa. Ripeto, abbiamo lavorato molto bene durante la settimana, la rosa è al completo, stiamo recuperando anche Fidersek, quindi andiamo a giocare questa prima finale a viso aperto come abbiamo sempre fatto durante tutto il campionato”.


- Cammino nei playoff che comunque si annuncia decisamente complicato, visto che in caso di passaggio del turno sia la finale di girone che quella intergirone la dovrete giocare in trasferta. Come avete valutato  quello che si annuncia come un handicap non certo di poco conto?


“Sapevamo che arrivando terzi si sarebbe potuto giocare una partita fuori casa. Il resto l'ha fatto il sorteggio, se però vuoi andare in A devi affrontare le migliori squadre: poteva capitarci in casa, ma a questo penseremo più avanti, se il campo ci darà ragione. Adesso tutti noi, mister staff e squadra siamo concentrati sul Modena, sono partite secche: se perdi vai a casa, quindi non si possono fare progetti”.







Nella foto: Andrea Ortisi (in piedi a destra) assieme a mister Cipolla, il presidente Fortuna e Rossini all'evento che si è tenuto questo pomeriggio a SampCity