breaking news
  • 28/11/2021 00:10 Serie A Femminile, Lazio-Marbel Bitonto 3-1 nell'anticipo della 6ª giornata
  • 27/11/2021 13:00 Serie B girone F: Alma Salerno-AMB Frosinone rinviata a data da destinarsi per il maltempo

21/05/2021 11:56

San Marino, riparte il campionato: Folgore da “nove” in pagella, col Faetano gara a senso unico

È una Folgore travolgente, quella rivista in campo ieri sera a Fiorentino per la prima partita ufficiale di futsal del 2021. Il recupero della terza giornata di campionato ha messo a confronto il club di Falciano con il Faetano, che conferma le difficoltà espresse nel corso della primissima parte di stagione avviata ormai lo scorso autunno.

È di Yuri Rossi il primo gol dell’anno solare, che si fa attendere appena quattro minuti. Sale poi in cattedra Chezzi, che trascina la Folgore con la rete del raddoppio, prima di bussare alla porta di Zanotti in altre due occasioni in avvio di ripresa. Spogliatoi raggiunti dalle squadre sul 5-0 per la Folgore, viste le gioie personali di Guerra, Tassitano e Pelliccioni – quest’ultimo a segno ad una manciata di secondi dall’intervallo –. Troppo diverse le motivazioni per una Folgore che al 47’ sale a quota otto, prima di incassare la rete della bandiera del Faetano – ad opera di Omar El Attar. In chiusura c’è spazio anche per Mainardi, che fissa il risultato finale sul 9-1 e rilancia la Folgore in chiave play-off: i ragazzi di Traviglia si trovano ora al quinto posto, distanti appena un punto da Cosmos e Tre Penne che condividono la terza piazza con sette punti.

Tutte e tre scenderanno in campo per altre due volte, a differenza de La Fiorita – già certa della qualificazione alla post season – e Domagnano, che invece tornerà a disputare un incontro ufficiale in occasione dell’ultima giornata di stagione regolare. Quello del 28 maggio con il Cosmos sarà il crocevia della stagione di entrambe. Che per la Folgore è distante invece quattro giorni appena: la sfida col Tre Penne, dovesse chiudersi col successo di Città, escluderebbe i ragazzi di Traviglia dalla corsa ai play-off.

 

Ufficio Stampa FSGC