breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

03/02/2022 10:32

Serie AF. Real Statte sconfitto 6-1 dal Pescara, Maggi: ''Buon primo tempo, ma dobbiamo crescere''

Non basta un bel primo tempo, anche con qualche occasione sprecata, per portare a casa un bel risultato contro il Pescara. Contro la capolista arriva il primo stop del 2022 per il Real Statte. Le ioniche cadono 6-1, con tutte le reti realizzate nella ripresa.


Italcave che parte con Margarito, Valeria, Violi, Mansueto, Renatinha. Rispondono le padrone di casa con Sestari, Soldevilla, Amparo, Ortega, Boutimah. Subito Statte pericoloso con Violi che dalla sinistra entra in area e colpisce il palo. La partita vive una grande fase di equilibrio dove il gioco ristagna soprattutto nella zona mediana del campo. Due occasioni, una per parte: in contropiede lo Statte con Renata che serve Valeria sulla sinistra ma calcia centralmente sul portiere. Risposta del Pescara con un tiro dalla distanza di Amparo, deviato da Margarito in corner. Sull'azione successiva sempre Margarito bravissima a respingere un tiro da breve distanza. Negli ultimi due minuti altre occasioni per le rossoblù: Amanda, servita da Pascual, calcia a lato. Azione seguente, Renata mette di poco sul fondo. Nella ripresa parte meglio lo Statte che al minuto due con Renata dal limite calcia una punizione su cui Sestari si supera. Ma il Pescara reagisce forte con una doppia conclusione di Rozo: la prima si insacca nel sette, la seconda bassa alla destra di Margarito, 1-2 della formazione di casa. Risposta affidata a Renata che dalla destra prova la conclusione, sfera però che finisce a lato di poco. Ma la ripresa è di marca pescarese: in contropiede Boutimah serve Belli che in diagonale beffa Margarito, 3 a 0. Lo Statte perde il filo della concentrazione e Amparo, dal limite, su errore difensivo batte ancora Margarito, 4 a 0. Viene inserito anche il portiere di movimento ma Ortega trova la via della rete per la quinta volta. Il gap viene ridotto dalla rete di Amanda, diagonale dalla sinistra 5 a 1. A 16 secondi dal termine il gol di Ortega chiude la partita per 6 a 1.


Questo il pensiero di Antonio Maggi alla fine della gara. "Abbiamo giocato un bel primo tempo, tante occasioni create e retto bene la pressione alta. Nella ripresa, invece, il doppio gol a freddo ha sicuramente condizionato dal punto di vista mentale i secondi 20 minuti. Peccato, dobbiamo crescere, lo sapevamo, aspettavamo delle risposte da queste partite. Parzialmente le abbiamo ottenute, ora pensiamo alla prossima gara che è un match di ritorno."


TABELLINO

FUTSAL PESCARA FEMMINILE-ITALCAVE REAL STATTE 6-1 (0-0 p.t.)

FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, Soldevilla, Amparo, Ortega, Boutimah, Coppari, D'Incecco, Belli, Guidotti, Xhaxho, Rozo, Esposito. All. Morgado

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Valeria, Violi, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Pascual, Marangione, Belam, Pedroso, Linzalone. All. Marzella

MARCATRICI: 3'42'' s.t. Rozo (P), 3'59'' Rozo (P), 8'03'' Belli (P), 8'57'' Amparo (P), 11'24'' Ortega (P), 12'10'' Amanda (S), 19'44'' Ortega (P)

AMMONITE: Boutimah (P), Sestari (P), Xhaxho (P), Belli (P)

ARBITRI: Massimo Tariciotti (Ciampino), Alessandro Ribaudo (Roma 2) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)


Ufficio Stampa Italcave Real Statte