Sporting Altamarca e Sampdoria, botta e risposta: El Johari regala un prezioso punto ai veneti

Al PalaMaser è andato  in scena il recupero della tredicesima giornata. In campo Sporting Altamarca e Sampdoria, in palio punti pesanti per le contrapposte esigenze di classifica. Alla fine finisce 2-2, un punto che vale oro per i padroni di casa e lascia invece non completamente soddisfatta la formazione ligure.

CRONACA - Inizio veloce da parte di entrambe le squadre che hanno voglia di superarsi. Nella Samp si rivedono come previsto Fidersek e Totoskovic, mentre nel quintetto iniziale dei veneti ci sono Rosso ed El Johari. Assenti Zannoni e Halimi squalificati. Con un gran bolide col destro alla sinistra di Juninho (terza rete stagionale) è Dos Santos a sbloccare la parità di partenza (1-0). La Samp trova il pareggio dopo esattamente un minuto grazie a Lucas Vizonan con la complicità decisiva però del portiere Gabriel Miraglia. Partita bella, occasioni da una parte e dall’altra con gli ospiti che cercano di far prevalere la propria fisicità ed anche un predominio territoriale. La prima frazione però non regala altri sussulti e termina 1-1.

Una grande attenzione difensiva caratterizza le prime fasi della ripresa. Si scuote la Samp al 4’ con lo sloveno Fidersek che su splendida azione dalla sinistra calcia a rete, ma coglie un legno clamoroso. La Samp cresce e su imbucata di Lucas Vizonan c’è il capitano Ortisi lesto a ribadire in rete per il 2-1 ospite quando sta per scoccare il quinto minuto. Si scuote lo Sporting Altamarca con una bella giocata di Alemao che serve una palla invitante a Baron che prende il palo e sulla ribattuta ancora un legno colpito questa volta da El Johari. Sfortunata in questa circostanza la formazione guidata in panchina da Miranda.

I padroni di casa trovano il 2-2 con El Johari che al termine di una pregevole azione personale scarica in rete la palla del pareggio quando mancano meno di tre minuti al termine. La Samp ci prova fino al termine con il portiere di movimento, ma i veneti tengono botta. Un pari meritato (quasi insperato alla vigilia) che consente all’Altamarca di muovere la classifica nei bassifondi.

 

SPORTING ALTAMARCA – SAMPDORIA 2-2 (1-1 pt)

SPORTING ALTAMARCA: Miraglia, Amantes, Dos Santos, Rosso, El Johari, Bon, Scalco, Alemao, Baron, Nicolati, Lunardon, Rossetto. All. Miranda

SAMPDORIA FUTSAL: Juninho, Ortisi, Sviercoski, Salamone, Vizonan, Foti, Fidersek, Totoskovic, Floresta, Bargellini, Rossini, Pozzo. All. Cipolla

ARBITRI: Carlotta Filippi (Bergamo), Simone Brentan (Saronno), Crono: Daniele Marco Ciriotto (Treviso)

MARCATORI: pt 7’36’’Dos Santos (A), 8’37’’ Vizonan (S); st 4’48’’ Ortisi (S); 16’53’ El Johari (A)

NOTE: ammoniti Amantes (A), Totoskovic (S), Salamone (S), Sviercoski (S)



emme elle

(foto: Priarollo)