Tonidandel hat-trick, Vesprini e Ugolini prima in A, Italservice… pure! Sbancato il PalAttinà (7-4)

Tonidandel si porta a casa il pallone, Ugolini e Vesprini l’esordio in Serie A, l’Italservice il primo posto matematico. Fossero tutti così i martedì sera, potremmo anche rinunciare a qualche fine settimana. E’ stata una serata semplicemente favolosa infatti per Pesaro, che nell’infrasettimanale valido come terz’ultima giornata, ha sconfitto 7-4 la Cormar Polistena in casa sua e chiuso i conti per la regular season con due turni d’anticipo.

Prestazione pressoché perfetta per i ragazzi di Fulvio Colini, che ci hanno messo sette minuti per sbloccarla con il primo “squillo” di capitan Tonidandel (alla fine saranno tre) e poi non si sono più fermati. All’intervallo è 1-4 con De Luca, De Oliveira e di nuovo Tonidandel a segno, inframezzati da una autorete di Honorio.

Nella ripresa per 14 minuti il risultato non cambia, poi ecco lo show finale: Taborda, Espindola (direttamente da “casa” sua) e la terza rete di un immenso Felipe Tonidandel aggiornano a 7 i gol dell’Italservice, mentre Badran, Urio e Bukovec fanno 4 per i locali.

Il successo lancia Pesaro a quota 62 punti, irraggiungibile per tutte le inseguitrici (che curiosamente hanno pareggiato tutte). Con 8 punti di vantaggio sulla Olimpus Roma seconda, il trono della regular season è matematicamente dell’Italservice e con esso anche la pole position nella griglia dei playoff scudetto che scatteranno sabato 21 con l’andata dei quarti di finale in casa della ottava in classifica da definire nelle ultime due giornate in agenda sabato 7 e domenica 15.

Bene così, anzi benissimo e molto di più, perché la ciliegina della torta l’hanno messa Tommaso Vesprini, portiere classe 2004, ed Alex Ugolini, laterale classe 2001: per entrambi nel corso della gara c’è stato l’esordio in Serie A. Che spettacolo, fossero tutti così i martedì sera..!

CORMAR POLISTENA-ITALSERVICE PESARO 4-7 (pt 1-4)
CORMAR POLISTENA: Iennarella, Bukovec, El Ouaz, Calderolli, Diogo, Arcidiacone, Urio, Cimarosa, Badran, Prestileo, Richichi, Multari. All. Martinez
ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Honorio, De Oliveira, De Luca, Filiaggi, Frontino, Taborda, Ugolini, Cuzzolino, Girometti, Vesprini. All. Colini
ARBITRI: De Pasquale (Marsala), Mavaro (Parma). Crono: Cefalà (Lamezia Terme)
MARCATORI: pt 7'15'' Tonidandel (I), 7'50'' De Luca (I), 11'50'' aut. Honorio (P), 16'20'' Tonidandel (I), 16'55'' De Oliveira (I), st 14'30'' Taborda (I), 15'20'' Badran (P), 16' Tonidandel (I), 16'50'' Espindola (I), 18' Urio (P), 18'50'' Bukovec (P)

NOTE: ammonito Espindola (I)

 

Ufficio Stampa Italservice Pesaro

(foto: Cannizzaro)