Un big match tira l'altro per il Napoli, stasera il Pesaro. Grasso: ''Dura, ma ce la giochiamo''

Dopo lo spettacolare 4-4 con il Syn Bios Petrarca primo in serie A, il Napoli torna subito in campo. Stasera alle ore 20 al Centro Sportivo di Cercola arriva l'Italservice Pesaro, detentore dello Scudetto, secondo e reduce dal successo per 3-2 con il Real San Giuseppe, per la sedicesima giornata (prima di ritorno). Contro Fulvio Colini mister Basile recupera Attilio Arillo, rientrato dalla squalifica, mentre è ancora in dubbio il nuovo innesto Dian Luka. Diretta del big match su www.futsatv.it: Paolo De Lorenzo (Brindisi) e Nicola Acquafredda (Molfetta) gli arbitri, crono affidato a Fabrizio Andolfo (Ercolano).

"Avevamo detto che era ottimo ricominciare coi veneti - dice Renzo Grasso - perché ci avrebbe dato stimoli importanti. Prova superata, dispiace dato che meritavamo di più. Aver disputato la sfida in quel modo ci dà la carica giusta per ripeterci con i biancorossi. La mia condizione? Sono molto contento, dopo l'infortunio al crociato sono tornato al top e posso apportare il mio contributo. Fin dal principio della riabilitazione il club non mi ha fatto mancare nulla, adesso sono pronto per lo sprint finale della competizione". Le parole dell'argentino sui campioni in carica. "Sono i più attrezzati, ci sono fior di fenomeni ma ce la giocheremo fino all'ultimo".





Ufficio Stampa Napoli Futsal