Un Potenza sbadato si arrende troppo presto ad un'Itria spietata che passeggia al PalaPergola

La vittoria casalinga resta ancora una chimera per il Potenza. Questa volta al PalaPergola passa la corazzata Itria per 11-3. Gli ospiti dimostrano di essere compagine di alto profilo qualitativo che può ambire, senza mezzi termini, alla vittoria del campionato. Fatto sta che i rossoblù di Fabio Santarcangelo, sotto per 3-0 dopo poco più di tre minuti, escono troppo presto dalla partita e, nonostante gli sforzi della ripresa con il portiere di movimento, non riescono ad imprimere al match nessun cambio di rotta. Anzi la gara diventa poco più di un semplice allenamento. Uno stop molto ampio (troppo ampio per la verità) nelle proporzioni che frena gli entusiasmi dopo il blitz di Venafro e fa interrogare sulle qualità di una squadra che non riesce ad esprimersi con continuità.

Poco o nulla da raccontare del match se non che il primo tempo è terminato 5-0 per gli ospiti, con il Potenza che nonostante il portiere di movimento per tutta la ripresa non riusciva a capitalizzare le azioni di attacco perforando la porta pugliese solo a gara già decisa con Goldoni su rigore, Claps e Gines Vega.

Per l’Itria, cinica, ben messa in campo e ampiamente strutturata negli uomini chiave, da segnalare le doppiette di Araujo e Da Silva, oltre al tris di Baldassarre. In casa Potenza piove sul bagnato con l’espulsione di Goldoni nel finale per essersi sostituito al portiere: un cartellino rosso che priverà il Potenza di un uomo fondamentale nella prossima trasferta del 4 dicembre in casa del Bitonto.

POTENZA-ITRIA 3-10 (pt 0-5)

POTENZA: De Brasi, Innella, Telesca, Trivigno, Avallone, Sabadin, Lorpino, Gines Vega, Goldoni, Claps, Vaccaro, Forliano. All. Santarcangelo

ITRIA: Punzi, Passiatore, Miuli, Da Silva, Ricci, Baldassarre, fanelli, Araujo, Ferrara, Rosato, Felice, Micoli. All. Convertini

ARBITRI: Fabio Capaldi di Isernia e Antonella Maglietta di Bari.

Marcatori: pt 1'10’’ Punzi (I), 3'13'' Da Silva (I),  3'32''Araujo (I), 6'13"Baldassarre (I), 15'19''Araujo; st 6'58" Da Silva, 8'10"Baldassarre (I) 14'36"Goldoni su rigore (P), 16'35" autogol Gines Vega (I), 16'48"Claps (P), 18'01"Rosato (I), 18'42" Ricci su rigore(I), 18'54"Gines Vega (P), 19'44" Baldassarre (I)

NOTE: ammoniti Punzi, Claps. Espulso Goldoni del Potenza al 18’ della ripresa per fallo di mani


Ufficio Stampa Asd Potenza C5