Una Leonardo praticamente perfetta travolge la Elledì: Tidu e Acco impietosi per il clamoroso 1-6!

Quello che non ti aspetti è capitato al palasport di Caramagna, dove la Leonardo gioca probabilmente una delle partite più belle della sua storia in Serie A2, infliggendo un clamoroso 6-1 alla Elledi, quarta forza del campionato. E questo in barba a tutti i problemi che avevano accompagnato la squadra di Tony Petruso verso la trasferta in terra piemontese, con il nuovo infortunio di Dos Santos e la squalifica di Siddi a privare il tecnico cagliaritano di due pedine importanti sul fronte offensivo, con l’aggiunta del forfait improvviso di Deivison, che non è potuto partire assieme alla squadra per non meglio precisati motivi. La presenza di Acco, recuperato in extremis, la nota positiva per l’allenatore cagliaritano, che tutto comunque si sarebbe potuto aspettare fuorché la strepitosa prestazione dei suoi uomini, con proprio il brasiliano MVP del match.


LA CRONACA - Leonardo in vantaggio dopo neanche un minuto: assist di Acco e Tidu batte Zardoya per l’1-0 ospite. Gli isolani tengono bene il campo, ancora Tidu potrebbe raddoppiare (Zardoya stavolta non si fa sorprendere) ma a metà tempo vengono raggiunti da una conclusione dalla distanza di Costamanha che si insacca sotto il “sette”. Ma è ancora la squadra di Petruso a trovare il vantaggio al 17’ dopo che Etzi aveva avuto sui piedi la palla per il nuovo vantaggio: perfetta l’intuizione in diagonale di Ayose per l’inserimento di Acco, 2-1 e squadre al riposo con i sardi a sorpresa avanti nel punteggio, nonostante la grande occasione per Cerbone, che a tre secondi dalla sirena, praticamente sulla linea, non riesce a spingere la sfera nel sacco.


E nella ripresa la Leonardo completa la sua performance, giocando una seconda parte di tempo in maniera pressochè perfetta. Prima metà della ripresa, come prevedibile, di marca fossanese, ma all’assedio della squadra di Giuliano i cagliaritani resistono e conservano il vantaggio. Alla prima occasione giusta, in ripartenza, Etzi mette a sedere portiere e diretto avversario e serve ad Ayose la palla da spingere in porta per l’1-3: è il 9’50”. Giuliano mette dentro il portiere di movimento, errore in fase d’attacco, Alcaraz recupera palla e serve Acco che timbra l’1-4. Risultato di fatto messo in cassaforte, ma la squadra di Petruso non perde l’attenzione: i padroni di casa forzano due imbucate e capitan Tidu non perdona tra il 12’30” e il 13’30”. 6-1 e i tre punti seguono la Leo nel volo di ritorno a Cagliari.


ELLEDÌ FOSSANO-LEONARDO 1-6 (pt 1-2)

ELLEDÌ FOSSANO: Zardoya, Cerbone, Marcio, Costamanha, Tato, Sandri, Oanea, Solavagione, Rengifo, Vincenti, Morano, Ganci. All. Giuliano

LEONARDO: Erbì, Tidu, Suarez, Acco, Alcaraz, Pusceddu, Etzi, Boi, Demurtas, Asquer, Deidda. All. Petruso

ARBITRI: Alessandro Ghetti (Bologna), Alessandro Salicchi (Terni), crono: Gamal Elmitwalli Negm (Bra)

MARCATORI: pt 0'58'' Tidu (L), 10'30'' Costamanha (F), 17' Acco (L), st 9'50'' Acco (L), 11'30'' Suarez (L), 12'30'' e 13'30'' Tidu (L)



CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS