Veneto, Coppa Italia: il Godego rimonta tre gol a Padova, Compagnia e Bissuola subito a segno

Prima giornata di Coppa Italia regionale del Veneto che va in archivio nel rispetto sostanziale delle previsioni iniziali. Le formazioni sulla carta più quotate vincono tutte e nella partita più livellata delle quattro in programma, quella della Gozzano di Padova, divisione della posta tra Antenore Sport e Futsal Godego, un 4-4 che però è giunto al termine di una sfida in cui i padovani, a metà ripresa, si sono trovati avanti di tre gol (4-1 il parziale), per farsi poi riprendere dalle marcature in successione di Iozzino, Comacchio e Rouadi che hanno fissato il pareggio conclusivo. 


Sempre nel girone A, netto 5-1 del Compagnia Malo sul Verona, con Zuccon grande protagonista con la tripletta che ha di fatto determinato il perentorio successo della squadra di Trentin al debutto nella categoria.


Nel girone orientale (il B), tutto come si pensava nel confronto tra Bissuola e Spinea, terminato con il poker di Nalesso e soci vittoriosi per 4-1, mentre ha fatto rumore il 3-1 esterno del Flaminia a Porto Viro, con Enache, Zanchetta e Di Matteo a firmare il blitz veneziano sul rettangolo del Murazze.


Hanno riposato per la cronaca Cosmos Nove e Dibiesse Miane.







Nella foto l'azione che ha portato Comacchio (con il numero 8, portiere di movimento) a segnare la rete del momentaneo 4-3 in Antenore Sport-Futsal Godego