#futsalmercato, è un Signor Prestito a ritmo di tango: Battistoni il rinforzo scelto per Nitti?

Se nella scorsa stagione le operazioni di mercato del Signor Prestito si erano orientate prevalentemente in direzione del Brasile. Da Wilde a Neto passando per Ramon, Well e Santos. Il direttore sportivo Angelo Pascale non cambia… emisfero ma per irrobustire il collettivo biancazzurro in vista del prossimo campionato di Serie A ha deciso di andare un po’ più a sud, guadare la foce del Rio de la Prata e pescare in Argentina le pedine necessarie per colmare i tasselli mancanti nel roster di Lorenzo Nitti.

Di pedine ne servono ancora almeno un paio dopo aver inserito giocatori come Braga, Josete e Basile (che verrà ufficializzato nei prossimi giorni). E servono di spessore, con la giusta esperienza perché la Serie A edizione 2021/2022 obbligherà le squadre ad un supplemento di sforzi sul piano organizzativo e di gioco. Gerardo Battistoni in questo ha tanto ancora da dire è poco da dimostrare sul piano dell’affidabilità, perché dopo tanti anni ai vertici del nostro futsal e dopo le tante soddisfazioni che si è tolto con l’Albiceleste, è uno di quei giocatori ai quali non ce bisogno di dire cosa deve fare una volta in campo.

Trattativa che avrebbe già prodotto un accordo di massima, con il trentottenne difensore che aspetta solo di ricevere l’ultima telefonata per imbarcarsi per l’Italia e vestire di bianco e azzurro a Matera.