breaking news
  • 27/01/2022 23:20 Serie B girone F, Real Dem-Alma Salerno del 29 gennaio posticipata al 16 febbraio
  • 26/01/2022 22:33 Serie A2F, girone A: recuperi Polisportiva 1980-Bagnolo 2-1, Virtus Romagna-San Marino 2-2
  • 26/01/2022 22:24 Serie A2F, girone D: nel recupero della 12ª giornata Castellammare-Team Scaletta 2-1
  • 26/01/2022 22:23 Serie A2F, girone C: nel recupero della 11ª giornata Virtus San Michele-Pucetta 4-0
  • 26/01/2022 22:15 Serie B, girone C: nel recupero della 13ª giornata il Vicinalis vince a Belluno per 5-2
  • 26/01/2022 22:10 Serie A2, girone A: blitz del Milano ad Aosta (1-2) nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 22:00 Serie A2, girone D: Arcobaleno Ispica-Catanzaro 8-3 nel recupero della 13ª giornata
  • 26/01/2022 21:58 Serie A2, girone B: Bulldog Lucrezia-Cus Ancona 5-3 nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 21:54 Serie B girone E, recuperi: Terracina-Aprilia 5-7, Roma 3Z-Eur M. 2-2, Pomezia-Hornets 5-5
  • 26/01/2022 21:40 Serie B, girone D, i recuperi: Firenze-Recanati 0-9, Sangiovannese-Montesicuro 0-4
  • 26/01/2022 21:08 Serie A2, girone C, CLN Cus Molise-Lazio 3-2 nel recupero della 12ª giornata

07/12/2021 09:00

Il carattere del Lanciano lascia sereno Simigliani: “Onore al Sulmona, ma un plauso anche ai miei”

Sconfitta casalinga, maturata negli ultimi minuti, per il Lanciano, nel big-match con Sulmona valevole per il quart’ultimo turno del girone di andata. Al termine della sfida il pensiero di mister Simigliani.

“Quando si perde c’è sempre rammarico, però dispiace aver perso all’ultimo minuto per un episodio che ci ha condannati. È stata una bella partita, giocata alla pari contro una squadra candidata a vincere il campionato. Questo per noi è molto importante, è il segnale che siamo vivi e presenti. Contro il Sulmona si poteva vincere o perdere, onore alla squadra avversaria che ha vinto ma onore ai miei ragazzi di cui sono orgoglioso. Hanno dimostrato carattere rimettendo in piedi una partita che sembrava compromessa, poi sul finire abbiamo preso il gol del 4-3 che ci ha tagliato le gambe perché la gara era quasi terminata”.

In vista del mercato saranno fatte delle operazioni

“Posso ufficializzare – prosegue il mister del Lanciano – che abbiamo avuto in prestito dalla Tombesi, che ringrazio anche a nome del nostro presidente, due ragazzi come Simone Cupido e Matteo Francescano che vengono ad allenarsi con noi. Ringrazio il presidente Alessio Tombesi per questa operazione. Sono ragazzi del 2000 molto giovani che erano in prestito al Vasto fino all’altra settimana, sono rientrati dal prestito e sono venuti da noi. Ritengo che con questi due arrivi avremo un organico più completo che aumenteranno le nostre rotazioni. Si tratta di due giocatori di qualità che ci daranno sicuramente una mano nel corso della stagione. Saranno utili a noi, ma anche a loro stessi perché approdano in un gruppo forte e di grandi persone”.

Si attendeva a questo punto della stagione di stazionare nei piani così alti di classifica.

“Inizialmente le aspettative erano altre in considerazione di una rosa di non primissimo livello, in questo momento era giusto così perché negli ultimi anni abbiamo perso elementi importanti che caratterizzavano questo gruppo per qualità ed esperienza, abbiamo integrato con altri ragazzi che si stanno inserendo e ci stanno dando una mano. Manca un po’ di esperienza, però stiamo facendo un gran campionato perché a questo punto della stagione trovarsi nelle alte sfere significa che stiamo lavorando bene e ce lo stiamo meritando”.

Possibile un ritorno a Lanciano a breve termine

“Non credo – conclude Simigliani - forse in primavera ma potrebbe anche non essere, per il momento questo è il nostro campo e dobbiamo continuare a lavorare qui, per divertirci e fare un campionato onorevole”.

 

(fonte: Abruzzo Web TV)