breaking news

08/07/2024 11:00

Azzurri Conversano, a Gianpiero Giliberti la guida tecnica. De Girolamo: "Puntiamo sui giovani"

Archiviata la, tutt'altro che esaltante, seconda era Chiaffarato, comincia a delinearsi il nuovo progetto tecnico degli Azzurri Conversano. Il punto di partenza, imprescindibile, è la nomina dell'allenatore che siederà sulla panchina conversanese nella prossima stagione e, dopo un casting meticoloso e puntuale, la scelta è ricaduta su Gianpiero Giliberti.

Ad un anno di distanza, dunque, il tecnico di origini putignanesi torna alla corte del presidente Mino De Girolamo come timoniere della prima squadra ed è proprio il numero uno azzurro ad auspicare un futuro ricco di soddisfazioni.

"Abbiamo deciso di puntare nuovamente su mister Giliberti perché pensiamo possa essere l'allenatore ideale in un'ottica di continuità tra settore giovanile e prima squadra. Tra le novità sostanziali della nuova stagione ci sarà la formazione della compagine Under 19 che dovrà essere fucina inesauribile di talenti da lanciare nel futsal dei grandi ed, essendo lo stesso Giliberti già un componente dello staff tecnico del vivaio, crediamo fermamente nelle sue capacità di valorizzazione dei giovani".

Raggiante per la nuova avventura anche il neo tecnico.

"Torno a sedermi sulla panchina degli Azzurri con grande orgoglio e con la consapevolezza che ci sia molto da lavorare. Ringrazio il presidente De Girolamo e tutta la dirigenza per l'opportunità che mi è stata nuovamente concessa e spero di ripagare la fiducia promettendo tanto impegno e voglia di fare. La nostra mission? Sicuramente quella di portare in prima squadra quanti più atleti provenienti dal settore giovanile in modo da poter avviare un progetto ambizioso a medio-lungo termine. Di sicuro non sarà facile, soprattutto all'inizio, ma nei prossimi giorni valuteremo insieme al presidente, al direttore sportivo Dibello e al segretario De Marinis come allestire la rosa cercando di creare un gruppo equilibrato tra esperienza e gioventù. Personalmente sono entusiasta e spero di poter trasmettere questo entusiasmo a tutti i miei compagni di viaggio".

Ufficio Stampa Azzurri Conversano