breaking news
  • 24/10/2021 17:13 #Serie A, Cormar Polistena-Olimpus Roma 3-5. Stasera su Sky Pescara-L84
  • 22/10/2021 23:11 Serie A2, girone C: nell'anticipo della terza giornata, Italpol-Active Network 6-7

23/09/2021 17:50

Caso Siqueira, il TFN si pronuncia e penalizza la L84: partirà da -3 nella nuova Serie A

Per la vicenda Siqueira di cui vi avevamo parlato qualche giorno fa CLICCA QUI  nella giornata di oggi la L84 (qui in foto) doveva rispondere del deferimento promosso dalla Procura Federale, deferimento che si è dibattuto davanti ai giudici della Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale.

Ebbene non sono arrivate buone notizie per il club piemontese appena promosso in Serie A che – si legge nel dispositivo – è stato sanzionato con la penalizzazione di 3 (tre) punti da scontare nella stagione sportiva 2021/2022 e dell’ammenda di euro duemila. Prosciolti invece i dirigenti.

La società della L84 ricorrerà avverso la presente decisione, di cui si allega il link CLICCA QUI


Se vuoi leggere il testo in questa pagina scorri sotto:


IL TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE - SEZIONE DISCIPLINARE


composto dai Sigg.ri:
Carlo Sica – Presidente;
Paolo Clarizia – Componente (Relatore);
Leopoldo Di Bonito – Componente;
Paolo Fabricatore – Rappresentante AIA;

ha pronunciato, decidendo nella riunione fissata il giorno 23 settembre 2021, sul deferimento proposto dal Procuratore Federale numero 1360/724pf20-21/GC/am del 2 settembre 2021 nei confronti dei Sigg.ri Falco Jonatha, Villella Robertino, Osella Marco, Manzetto
Demis, Boccardi Daniele, Mango Alessandro e della società ASD L84 C5,  il seguente DISPOSITIVO

                                                                                                             P.Q.M.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, definitivamente pronunciando, proscioglie i Sigg.ri Falco Jonatha, Villella
Robertino, Osella Marco, Manzetto Demis, Boccardi Daniele, Mango Alessandro;
irroga alla società ASD L84 C5 le sanzioni della penalizzazione di 3 (tre) punti nella classifica della stagione sportiva 2021/2022 e
dell’ammenda di euro 2.000,00 (duemila/00).

Così deciso nella Camera di consiglio del 23 settembre 2021 tenuta in modalità videoconferenza, come da Decreto del Presidente
del Tribunale Federale Nazionale n. 1 del 1° luglio 2021.


IL RELATORE
Paolo Clarizia

IL PRESIDENTE
Carlo Sica


Depositato in data 23 settembre 2021.
IL SEGRETARIO

Salvatore Floriddia
FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO