breaking news
  • 27/01/2023 22:18 Serie A, finisce pari l'anticipo della 18ª giornata: Meta Catania-Fortitudo Pomezia 2-2
  • 27/01/2023 16:38 Serie B, girone G: errore tecnico accertato, Castellana-Sammichele dovrà essere rigiocata
  • 27/01/2023 15:23 Coppa Italia di SerieB, ricorso Atlante Grosseto respinto: OR Reggio agli ottavi (4-1)
  • 27/01/2023 11:19 Serie A2 girone B: AP-CLN Cus Molise posticipata a domenica 29, diretta su Sky alle 20,45
  • 26/01/2023 21:43 Consiglio Direttivo: slitta a metà marzo la Final Eight della Coppa Italia di Serie B
  • 26/01/2023 21:43 Coppa Italia di Serie A: il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 1° febbraio alle 15

22/02/2022 13:10

Episodi ed infortuni condannano ancora la Midland: la buona ripresa non basta, vince il Versilia

Ancora una volta i rossoblu sono condannati dagli episodi e dagli infortuni che, in corso di gara, rendono più povera la squadra di Dino Del Re costretto a fare a meno anche dello squalificato Federico Pini. 
In tal contesto la partenza non poteva non essere in salita per i fiorentini. Dopo solo tre minuti subiscono la rete di De Angeli che, con un colpo di tacco, nobilita un'azione non proprio lineare. 
Poi il niente o quasi per tutto il primo tempo. Sul taccuino compare solo un tiro di Digiacomantonio ben parato da Cerezuela per il Versilia e  un "coast to coast" di Celli con conclusione finale sventata da D'Onofrio.

Diversa la seconda frazione di gioco con la Midland che parte decisa e già al primo giro d'orologio sfiora il pareggio con Bonini. L'insistenza Midland non viene premiata: per sfortuna al 5° quando il rasoterra su punizione di Barbato si stampa sul palo, per imprecisione al 6° quando in un "due contro zero" ancora Barbato non trova Mitrado per il "tap in" a porta vuota. Ne frattempo salutano la compagnia prima Celli e poi Cerezuela (entrambi per problemi muscolari), ma la pattuglia rosso-blu non demorde.

Rischia al 12° quando una provvidenziale uscita del subentrante Casini complica la vita a Gennai che mette fuori, ma torna pericolosa sempre su punizione. Barbato, questa volta, non trova il palo ma un intervento salva risultato di D'Onofrio. Al 19° Bonini anticipa D'Onofrio, il suo pallonetto supera il portiere versiliano ma anche la traversa.  Gol sbagliato, gol subito. E, infatti, sul capovolgimento di fronte Tintori trova vaste praterie e regala a Misuri la palla del doppio vantaggio Versilia.  Nel finale un paio di tentativi di Benfatto e Bonifacio trovano sempre pronto l'estremo difensore dei padroni di casa.





Ufficio Stampa Midland Gs