breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

23/09/2021 19:37

Fortitudo Pomezia, il ds Sannino fa il punto: ''Buone giocate, ma pesano i carichi di lavoro''


La Fortitudo Pomezia si è imposta per 3-2 al Palakilgour di Ariccia nell’allenamento congiunto contro i padroni di casa della Cioli grazie ai goal di Fornari, Fred e Zanella. A fine gare queste le impressioni di Ciro Sannino, ds della Fortitudo.

“Vincere fa sempre bene al morale anche se i risultati delle amichevoli precampionato contano relativamente – queste le parole del Direttore Sportivo della Fortitudo Pomezia Ciro Sannino nell’immediato post gara – la squadra in questa fase della preparazione è chiaramente ancora un cantiere aperto e stiamo lavorando per farci trovare pronti all’esordio in campionato del 9 Ottobre prossimo”.

“Entrando nello specifico sul match di oggi – ha sottolineato – è normale che anche da un punto di vista delle motivazioni quando si affrontano compagini di categorie differenti l’approccio non sia sempre lo stesso: forse siamo entrati un po leggeri al contrario dei nostri avversari che invece sono partiti a mille, al netto però di una condizione atletica che in questo momento non è sicuramente delle migliori a causa dei pesanti carichi di lavoro che stanno sostenendo i ragazzi”.

“Ho visto comunque buoni spunti nel giro palla quando volevamo fargli male – ha chiosato Sannino – mentre probabilmente rispetto ad Avellino siamo stati un po troppo confusionari. Se fossimo stati più ordinati così come aveva chiesto il mister, credo che il risultato sarebbe stato più rotondo”.

Ufficio Stampa Fortitudo Pomezia