breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

28/01/2021 17:40

Gattarelli conferma la crescita del Lido di Ostia: "Iniziamo a raccogliere i frutti del lavoro"

Il Lido di Ostia continua a crescere: è questo il verdetto che arriva dal campo dopo le ultime giornate di campionato. La pesante sconfitta di Pesaro ha interrotto una striscia di ben cinque risultati utili consecutivi, che avevano segnato la svolta stagionale per la squadra allenata da Gianfranco Angelini. Tra i volti di questo momento positivo c'è indubbiamente Daniele Gattarelli, diventato ormai una certezza della formazione romana. L'analisi del centrale parte proprio dalla sconfitta di Pesaro, passando per il momento della squadra. 

"Abbiamo affrontato una delle squadre più forti del campionato - dice - non eravamo al completo, ma ovviamente il divario tra le due squadre esiste e non possiamo nasconderlo. Venivamo comunque da cinque risultati utili consecutivi, e piano piano iniziamo a raccogliere i frutti del duro lavoro cominciato ad inizio stagione: dobbiamo continuare su questa strada". 

E di pari passo ad una crescita collettiva, c'è stata anche quella personale di Daniele Gattarelli, che si sta confermando su grandi livelli di costanza ed affidabilità

"Sono contento di dare il mio contributo alla squadra, questo è ovvio, ma la stagione è ancora lunga. L'unica via è continuare a lavorare come stiamo facendo, cercando di raggiungere tutti quelli che sono i nostri obiettivi". 



esp.