Il 2023 dei Buldog Lucrezia si apre con la vittoria: Cirillo e Severi, è 2-1 al Potenza Picena

La vittoria ritorna in casa Buldog Lucrezia dopo due mesi. E lo fa con la partita che chiude il girone di andata dei gialloblù, che in casa hanno affrontato il Futsal Potenza Picena. 2-1 il bilancio finale, arrivato al termine di un match combattuto sino all’ultimo fischio, con entrambe le compagini capaci di creare buone occasioni gol.

Pronti via e, dopo un buon avvio ospite caratterizzato da un buon pressing, al 4’ la Buldog Lucrezia riesce a portarsi in vantaggio sui potentini con un gol di Cirillo, da centrocampo. Poi regna l’equilibrio in campo, nonostante le percentuali del possesso palla premino gli ospiti, cui manca però la precisione per finalizzare alcuni ottimi spunti offensivi. Meno incisiva la Buldog, che dopo il goal si fa più attenta a conservare il proprio vantaggio.

Due le reti messe a segno nella seconda frazione di gioco. La prima arriva sempre al 4’ e porta la firma di Severi, casa Buldog. I padroni di casa aumentano il distacco dagli avversari ma mancano ancora tre quarti del secondo tempo alla fine. Seguono un paio di ottime palle gol gialloblù, entrambe però prive di quel piglio necessario a renderle qualcosa in più che un brutto spavento. Monta la tensione in panchina Futsal Potenza Picena: al 12’ gli ospiti scelgono di giocare col portiere di movimento. Il divario è importante ma la speranza di rosicchiare qualcosa non è ancora svanita.

Ed infatti quel qualcosa arriva, proprio al 12’. Di Iorio accorcia le distanze con una deviazione sotto porta e spalanca le porte ad un finale di partita incandescente, con entrambe le formazioni impegnate ad arrovellarsi chi su come consolidare il proprio vantaggio, chi su come insidiare gli avversari. Alla fine, comunque, a spuntarla sono i ragazzi della Buldog Lucrezia, che si portano a casa una bella vittoria per 2-1.
 

Ufficio Stampa ASD Buldog Lucrezia