breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

24/07/2021 19:15

Il capitano resta nella sua famiglia: Angelo Piscitelli rinnova, sarà ancora leader del Giovinazzo

Sgombrati gli ultimi dubbi, se mai ce ne fossero stati. Angelo Piscitelli resta al servizio del Giovinazzo per un’altra stagione, sino al 30 giugno 2022. Il capitano biancoverde, vero e proprio punto di riferimento per gli atleti biancoverdi, ha rinnovato con il sodalizio del presidente Antonio Carlucci e rappresenterà ancora il faro della squadra.


“Sono molto contento di poter proseguire questo percorso insieme perché credo fortemente nel progetto societario. La passata stagione è stata la più difficile della mia carriera - racconta il laterale classe ’87 tornato in Puglia nel 2014 dopo le esperienze, entrambe in serie A2, con la Futsal Tridentina e il Gruppo Fassina. - Fra l’emergenza sanitaria e l’assenza dei nostri tifosi al PalaPansini non è stato facile conquistare la salvezza, l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione dal club. Eppure ce l’abbiamo fatta, come abbiamo sempre desiderato. Dopo un’annata particolare, dunque, non vedo l’ora di ricominciare. Rientrare sul nostro parquet sarà una grande emozione, come quella di riabbracciare i nostri tifosi che non hanno mai smesso di farci sentire la loro presenza, non solo sulle piazze reali, ma anche su quelle virtuali. Li ringrazio di cuore”.


Piscitelli, nel frattempo divenuto papà, vestirà dunque la maglia biancoverde anche per la prossima stagione agonistica, l’ottava consecutiva.


“Resto a Giovinazzo perché questa, per me, è davvero una famiglia - continua - ed esserne il capitano nella seconda annata di fila in serie A2 è motivo di grande orgoglio. Cosa mi aspetto dal prossimo campionato? Mi aspetto molto, ci sono tante energie positive, unite ai vari ritorni illustri, che ci permetteranno di vivere una stagione fantastica togliendoci parecchie soddisfazioni”.


Nicola Miccione - Ufficio Stampa Giovinazzo C5