Il Mazara consolida il primato, col Barcellona si decide tutto nel secondo tempo: doppio Alves

Il Futsal Mazara non si ferma più. Nonostante le fatiche del martedì di Coppa, sabato scorso i gialloblu sono riusciti ad imporre la legge del Palazzetto anche ad un Barcellona caparbio e ben messo in campo. Al fischio finale il risultato è stato di 3-0.


Nel corso della prima frazione, pur tenendo bene il campo, i ragazzi di Mister Bruno non sono riusciti a trovare l’affondo giusto per rompere gli indugi. Gli ospiti hanno provato a sfruttare le ripartenze per fare male, ma nelle occasioni più clamorose hanno dovuto fare i conti con un insuperabile Marco Sugamiele.


Ad avvio di ripresa a spezzare l’equilibrio ci ha pensato Felipe Alves che, con un’autentica magia, ha scavalcato il portiere ospite per il gol dell’1-0. Nonostante il vantaggio la gara è rimasta comunque contratta. I mazaresi sono stati bravi a resistere a due minuti di inferiorità numerica per un rosso diretto (discutibilissimo) estratto dal primo arbitro nei confronti di D’Antoni. Nei minuti finali gli ospiti hanno tentato la carta del portiere volante, ma senza grandi risultati. A trovare la via del gol, invece, è stato ancora una volta il Mazara che, a 39” dalla sirena, ha trovato il raddoppio con Vincenzo De Marco. A 18” dalla fine ci ha pensato ancora una volta Alves (nono gol in campionato) a chiudere definitivamente la contesa.


L’undicesima vittoria in campionato ha consentito ai gialloblu di festeggiare, insieme allo straordinario pubblico di casa, il mantenimento del primo posto. Un primato consolidato dalla contestuale sconfitta interna del Carini, che ha permesso alla compagine del Presidente Maggio di volare a +4 rispetto al Soverato Futsal, adesso secondo della classe. Inoltre, grazie al secondo clean sheet consecutivo, adesso i mazaresi possono vantare anche la miglior difesa del torneo con appena 41 gol subiti in 16 gare disputate.



FUTSAL MAZARA – BARCELLONA FUTSAL 3-0 (pt 0-0)

FUTSAL MAZARA: Sugamiele, D’Antoni, Farina (K), Alves, Polino, De Marco V., Novara, Falco, Badalamenti, Gancitano, De Marco F., Daví.  All. Vincenzo Bruno

BARCELLONA FUTSAL: Venuto, Costantino, Sanchez, Mandanici, Chiofalo, La Torre, Nania, Burrascano, Gullo G., Calderone, Morel, Gullo S. All. Ricardo Tutilo

ARBITRI: Wissam Ouertani (Treviso), Luca Rosa (Vicenza), Alessia Castello (Palermo)

MARCATORI: st 2’ Alves (M), 20’ De Marco V. (M), 20’ Alves (M).

NOTE: al 5’ st espulso D’Antoni (M) per fallo di gioco.


Ufficio Stampa Futsal Mazara