breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

10/04/2021 11:07

La Corte Sportiva d'Appello dà ragione al Senise: ricorso accolto, 6-0 allo Spartak, salvezza vicina

Un passo significativo e probabilmente decisivo verso la salvezza. Lo ha compiuto il Senise in virtù del provvedimento disciplinare arrivato nella giornata di ieri, adottato dalla terza sezione della Corte Sportiva d’Appello presieduta da Italo Pappa, che ha accolto il reclamo presentato dal club lucano in merito alla partita dello scorso 13 febbraio con lo Spartak San Nicola, ottenendo la vittoria a tavolino e arricchendo così la propria classifica con tre punti che verosimilmente permetteranno alla squadra di mister Bloise di chiudere anticipatamente la questione-salvezza, anche in vista delle nuove disposizioni regolamentari che la Divisione potrebbe varare nei prossimi giorni.


LA VICENDA - Partita Spartak San Nicola-Senise, giornata numero 18 del girone F del campionato di Serie B, quinta del girone di ritorno. Al minuto 9’27” del primo tempo, come si legge nelle motivazioni riportate dal comunicato n. 896 del 16 marzo scorso (LEGGI QUI), il direttore di gara sospende la gara in corso di svolgimento al PalaIlario di San Nicola La Strada per un malfunzionamento dell’impianto di illuminazione della struttura che ne rendeva precaria la visibilità sul terreno di gioco. L’avvocato Giuffrida, presa visione del motivo di giustificazione presentato dal club di casa, che aveva evidenziato come l’ente gestore dell’elettricità avesse comunicato l’interruzione dell’erogazione dell’energia nel territorio di Caserta, aveva disposto che la partita venisse ripresa dal momento dell’interruzione, con il punteggio che vedeva avanti la squadra di case per 1-0.


Alla disposizione del giudice sportivo si è opposto il Senise, che tramite l’operato dell’avvocato Angelo Maria Esposito, ha ribaltato la decisione assunta in primo grado dagli organi di piazzale Flaminio, attribuendo alla società potentina il 6-0 a tavolino, che il beneficio degli effetti che questo risultato comporta immediatamente sulla classifica del girone F, che vede adesso il Senise salire a quota 20 punti, agganciare i Leoni Acerra, con Real Terracina un punto sotto e United Aprilia a -6 (ma va ricordato che le due formazioni laziali, così come il Città di Fondi, devono recuperare una partita). Quello United Aprilia che oggi sarà di scena proprio al "Sinisgalli" per il confronto diretto che può scrivere la parola fine sulla questione-permanenza.


LEGGI QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL GIRONE F



Documenti