Lo Sporting Hornets continua a crescere e guarda al #futsalmercato: altri due colpi in arrivo?

Lavoro e volontà di crescere dopo aver fatto già ottime cose nella passata stagione. In casa Sporting Hornets le idee sono piuttosto chiare e l'amichevole disputata nei giorni scorsi contro l'Olimpus, persa con il risultato di 7-2, ha comunque evidenziato tanti segnali positivi per la formazione giallonera. 

L'estate, si sa, è però sinonimo anche di #futsalmercato, e tra conferme e nuovi arrivi in casa Hornets le porte sembrano non essersi ancora chiuse. Partendo dalle conferme ci sono quelle di Lorenzo Di Gregorio, Jacopo Ottaviani, Lorenzo Troiano e Francesco Santangelo. A rimanere con la maglia giallonera sarà anche Federico Armellini, oltre che uno dei punti di riferimento in termini di carisma ed esperienza: Roberto Fratini. Anche Claudio Tripelli, Matteo Ruggeri e Francesco Armellini sono stati confermati, così come il talento di Francesco Gattarelli e Nicolò Ramazio. E proprio il #futsalmercato si era aperto con un paio di colpi ad effetto come quello di Enrico Rosati e Daniele Rocchi. Tra i confermati anche Emanuele Stoccada, e un altro veterano come Mirko Medici. A disposizione di Alessio Medici è arrivato, proprio dall'Olimpus, anche Emiliano Cittadini. Insomma, tantissima carne al fuoco, anche se non sembra essere finita qui. 

Secondo radiomercato gli Hornets vorrebbero provare a farsi gli ultimi due regali: un giocatore spagnolo ed uno argentino che hanno già giocato in Italia, anche se per il momento l'identikit di entrambi rimane top secret. Secondo quanto raccolto però quella di oggi potrebbe essere la giornata decisiva per lo sprint finale.