Mazara, obiettivo Final Eight. Buscaglia: “Bravi a Bovalino, ora vogliamo l’impresa col Soverato”

Il Mazara rispetta il pronostico, non distraendosi in casa del Bovalino e trovando così una vittoria preziosa che proietta gli uomini di mister Bruno al primo posto in classifica. Il 3-0 è frutto della doppietta di Buscaglia e del sigillo di Gancitano. Non c’è però neanche il tempo di godersela: domani c’è la finale del girone H contro il Soverato Futsal, con vista sulle Final Eight di Coppa Italia di Serie B.

“Non è stata una partita facile – dice Christian Buscaglia – abbiamo trovato un avversario che ha cercato in ogni modo di metterci in difficoltà soprattutto sull'aspetto caratteriale. È stata una partita nervosa e tesa, ma siamo riusciti, nonostante ciò, a portarla a casa che era quello che contava”.

Christian, contento per i due gol, preziosi a conti fatti per i tre punti che vi proiettano in vetta?

“Sì, sono contento per i gol, ma sono contento più che altro per le prestazioni della squadra. Siamo cresciuti davvero tanto mentalmente; in ogni partita nonostante le varie difficoltà che affrontiamo riusciamo sempre a rimanere lucidi e a portare a casa il risultato”.

E domani c’è il Soverato.

“Martedì sarà una partita molto difficile per noi. Affronteremo una squadra forte e ‘arrabbiata’ che dopo la sconfitta nel derby agli sgoccioli, cercherà di riscattarsi e di portare a casa la vittoria. Noi venderemo cara la pelle e cercheremo in ogni modo di riuscire nell'impresa aiutati anche dal nostro splendido e numeroso pubblico”.