breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

13/01/2021 10:32

Mirafin sciupona, è un ko che pesa. Non basta un gran primo tempo, la Nordovest vince il posticipo

Questa doveva essere la gara del rilancio per la Mirafin, ma alla fine subisce una sconfitta immeritata almeno nel primo tempo dove sciupa quattro occasioni che non riesce a concretizzare. Si complica il cammino verso la salvezza.

Primo tempo ben giocato attenta in difesa è propositiva in attacco, Pelezinho si fa parare la conclusione da Mazzuca, mentre Galati davanti al portiere spreca. I padroni di casa si fanno vedere con tiri dalla lunga distanza che non impensieriscono Molitierno. Ancora due occasioni per i rossoblu con Perez che arriva con un attimo di ritardo per impattare la sfera su suggerimento di Paulinho, invece Bellaver manda a lato di poco. Ci prova anche Moreira ma il tiro è debole.

Nella ripresa la Nordovest trova il vantaggio con Scalambretti al 2'. La Mirafin prova in tutti i modi di far cadere il muro difensivo costruito da mister Fratini, ma la squadra di Mirra non trova più le occasioni del primo tempo lasciando qualche spazio in più ai romani che in contropiede costringono all'intervento Molitierno.

Mirra decide per il portiere di movimento ma i frutti non sono quelli sperati. Al 14' Lutta trova il raddoppio e per la Mirafin diventa un punteggio duro da digerire. La reazione diventa quasi sterile pur chiudendo la Nordovest nella propria area.

A 4'' dal termine viene fischiato un rigore alla Mirafin, alla battuta si presenta Bellaver con poca convinzione dove Mazzuca respinge, ma sarebbe servito a poco la trasformazione del penalty.

Mister Mirra a fine gara: “Paghiamo le occasioni non concretizzate, specie nel primo tempo avremmo meritato ampiamente il vantaggio, malgrado la sconfitta cercheremo di dare fastidio fino all'ultima giornata”.

 

NORDOVEST-MIRAFIN 2-0 (pt 0-0)
NORDOVEST: Mazzuca, Bertolini, Lutta, Lancellotti, Scalambretti, Pio, Serranti, Kamel, Degan, Di Rollo, Saddemi, Mongelli. All. Fratini
MIRAFIN: Molitierno, Paulinho, Diguinho, Moreira, Pelezinho, Bellaver, Castellana, Galati, Perez, Vernaglia, Mazzaroppi, Scavino. All. Mirra
ARBITRI: Fabio Maria Malandra (Avezzano), Alessandra Carradori (Roma 1). Crono: Ivo Colangeli (Aprilia)
MARCATORI: st 2'00'' Scalambretti (N), 14' Lutta (N).

 
Ufficio Stampa Mirafin