New Team, dopo la Coppa missione riscatto in avvio di C1. Vozza: “Mi aspetto una reazione forte”

Estromessa dalla Coppa Italia, la New Team Lignano vuole riscattarsi cominciando nel migliore dei modi la nuova stagione di Serie C friulana. Domani sera, infatti, la formazione gialloblù ospiterà tra le mura amiche il Turriaco in occasione della prima giornata del massimo campionato regionale e, come dichiarato dal tecnico dei lignanesi Salvatore Vozza, la New Team è chiamata a dimostrare il proprio valore invertendo il trend negativo avviato in coppa.

- Mister, come arriva la squadra alla prima sfida di campionato? Sono state smaltite le scorie amare di Coppa? 

“Mi aspetto una reazione forte perché le due sconfitte di fila in Coppa, anche se meritate, questa squadra non può subirle e deve dare molto di più. Adesso mi pare che ci stiamo allenando bene, che ci sia stata una reazione mentale, ma poi sarà il campo a dirci la verità”.

- Il Turriaco ha faticato nella passata stagione e voi in estate vi siete potenziati: venerdì avrete i favori del pronostico? 

“Almeno sulla carta mi pare che siamo un'ottima squadra; il Turriaco verrà qua a fare la sua partita, come tutte le altre formazione che, quando arrivano qui a Lignano, danno sempre il massimo. Noi dobbiamo fare il nostro; se lo facciamo, vedremo i risultati, ma se continuiamo a giocare come abbiamo fatto nelle ultime due gare, non va bene”.

- Questo campionato è alla portata della New Team?

“Siamo partiti male quando le aspettative erano altre; speriamo tra qualche giornata di campionato di contare ancora su quello che pensavamo di poter fare. Diamoci del tempo, lavoriamo sul campo e poi vedremo”.




l.m.