New Team Lignano, Aquila Reale ultimo ostacolo del 2022. Beganovic: "Nessuna partita è scontata"

Sarà sicuramente una New Team Lignano affamata di riscatto quella che domani sera scenderà in campo per l'ottava giornata di una Serie C friulana che poi si fermerà per lasciare spazio alle semifinali e alla finale di Coppa Italia regionale. Insomma, con una vittoria sull'Aquila Reale, i gialloblù non dimenticherebbero soltanto la pesante sconfitta subita sabato scorso sul campo del Tarcento, ma chiuderebbero anche nel migliore dei modi questo 2022. A presentarci la gara è stato dunque l'asso dei lignanesi Alen Beganovic.

- Come sta la squadra in vista del match con l'Aquila Reale? Soprattutto se pensiamo che venite dalla sconfitta con il Tarcento. . .

"La squadra sta bene; ci siamo allenati con maggiore intensità. Purtroppo la sconfitta di Tarcento pesa molto su di noi visto il risultato finale".

- Su cosa avete maggiormente lavorato in settimana durante gli allenamenti? 

"Abbiamo cercato di lavorare soprattutto sugli errori commessi a Tarcento, molto dei quali erano evitabili".

- Dove pensi che possa arrivare realisticamente la squadra in questa stagione?

"Ad essere sincero spero più in alto possibile; cerchiamo di lavorare di settimana in settimana per migliorarci, però tutte le partite sono difficili e non bisogna dare nessuna partita per scontata. Tuttavia sono ottimista perché siamo una bella squadra e un grande gruppo al di fuori dal campo".

l.m.