Orsa Viggiano, Rispoli analizza la sconfitta contro il Regalbuto: ''Avremmo potuto osare di più''

Una partita combattuta e tirata fino alla metà del secondo tempo (quando si era sul 2-1) tra Futsal Regalbuto e Orsa Viggiano con i neroverdi che, nonostante il ko, si sono ben destreggiati al cospetto di una formazione esperta che veleggia in piena zona play off. A commentare la sconfitta è il tecnico Cesare Rispoli.


“Non mi posso lamentare. Dopo un solo allenamento settimanale ho visto la mia squadra in crescita con i ragazzi che hanno disputato una buona gara. Peccato per i primi due gol subiti che sono stati frutto di errori individuali: si è persa palla in uscita”.


IL FUTSAL REGALBUTO: “E’ una squadra che si trova in piena zona play off, esperta visto che questi calciatori giocano da tempo insieme, e ben allenata. Giocano bene”.


GLI ASPETTI: “Sabato della mia squadra mi sono piaciuti gli equilibri difensivi tanto che gol con la difesa schierata non ne abbiamo subiti. Sicuramente abbiamo un po’ agevolato il lavoro dei siciliani e potevamo osare di più”.


BORSINO: “In settimana recupererò Petragallo che è un calciatore importante e che ha corsa nelle gambe”.


Ufficio Stampa Orsa Viggiano