Orsa Viggiano, il bilancio di Luizinho: "L'ottavo posto ci sta stretto..."

E’ tempo di sosta natalizia anche per l’Orsa Viggiano. Si riprenderà a giocare a gennaio con il brasiliano Luzinho che coglie l’occasione per tracciare un bilancio completo. 

”In questa prima parte della stagione abbiamo perso troppi punti per strada: dobbiamo solo concentrarci sul futuro mettendo da parte quello che è stato. Mi sto trovando benissimo e sto lavorando molto per aiutare la squadra e per farmi trovare pronto”.

CRESCITA PERSONALE - ”Sicuramente a livello di crescita personale, sia umana che calcistica, c’è da lavorare. Sono sicuro che con grande impegno raccoglierò i frutti in un futuro prossimo”.

IL CAMPIONATO - ”Dobbiamo, quanto prima, allontanare le ultime posizioni per poi pensare a qualcosa di più grande. A parer mio avremmo meritato qualche posizione in più in classifica: l’ottavo posto ci sta stretto, ma è ancora tutto aperto”.

MESSAGGIO - ”Auguro delle buone feste a tutta la famiglia Siviglia: stanno facendo sacrifici enormi riuscendo alla grande a portare avanti il progetto. Auguri allo staff che svolge sempre un lavoro impeccabile e ai miei compagni senza dimenticare chi, anche da lontano, ci sostiene sempre. Nel 2021 vorrei vedere i tifosi al palazzetto”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA