Orsa Viggiano, Rispoli: "I ragazzi sono stati encomiabili. La vittoria non è stata per nulla facile"

Vittoria sofferta, ma al contempo importantissima per l'Orsa Viggiano che ha espugnato per 3-2 il Polivalente di Lazzaro, tana del Cataforio.

Nel post gara queste le dichiarazioni del tecnico Cesare Rispoli: "La partita è stata molto intensa: i ragazzi sono stati encomiabili e si sono sempre dati una mano. Oltre alle assenze di Petragallo e Antonucci si è fatto male anche Zancanaro: perciò non era facile far risultato in Calabria. Altre volte abbiamo giocato bene senza portare punti a casa mentre sabato la prestazione non è stata brillante ma abbiamo vinto".

VITTORIA PREZIOSA: "Questo successo è importantissimo sia per il morale che per la classifica. Siamo saliti a undici punti con tre gare da recuperare. In questo girone non esistono match facili: adesso spero di poter avere qualche effettivo a disposizione quanto prima perché qualcuno ha dovuto giocare praticamente tutti e quaranta i minuti".

IL CATAFORIO: "Ottima squadra formata da ragazzi italiani e da uno straniero. Non male tecnicamente. Hanno mostrato tanta corsa. Perciò è una vittoria che vale doppio".

GLI ASPETTI: "Di negativo c'è il fatto che abbiamo avuto poco possesso perché essendo in pochi non c'erano le condizioni per poter palleggiare come piace a me. Positivamente parlando i ragazzi hanno sofferto tanto e giocato una partita di cuore. Sono stati encomiabili. Bravi tutti".

Ufficio Stampa Orsa Viggiano