breaking news

17/05/2024 17:55

San Martino senza capitan Solidoro nella finale playoff: "Frustante, ma ho fiducia nel gruppo"

Andrà in scena sabato l'ultimo atto della stagione per la Futsal San Martino. Gli uomini guidati dall'allenatore Vito Basile andranno a giocarsi tutto nella finalissima dei playoff contro il Boemondo. La gara è in programma alle ore 16.00 nel Palazzetto di Canosa, dove servirà mettere in campo tutte le energie fisiche e mentali per portare a casa la vittoria. Grande assente della gara sarà capitan Marco Solidoro, squalificato, che vivrà da spettatore di lusso il match probabilmente più importante della stagione. È stato proprio lui a parlarci della settimana in vista della sfida contro Boemondo. Queste le sue parole in vista dell'incontro.

"Sicuramente non poter disputare un match del genere è frustrante, sono giorni che penso e ripenso all'espulsione subita e non nascondo che sono alquanto contrariato per come è arrivata ma, al di là di questo, sono super contento per il passaggio del turno ottenuto grazie alla grinta, fame e determinazione dei miei compagni che sono stati encomiabili nell'ottenerla. Dopo la grandissima prestazione della squadra contro il Thuriae non posso che essere fiducioso, è nei momenti di difficoltà che si vedono gli uomini e i combattenti veri. Noi, a differenza di quanto molti pensano, siamo un gruppo di persone che darebbero l'anima pur di raggiungere l'obiettivo. Le energie psico-fisiche spese sabato sono state tante, con il mister ed il prof.  abbiamo lavorato al meglio per recuperarne il più possibile ma si sa, nelle finali si va oltre qualsiasi difficoltà e non c'è stanchezza che tenga. Per quanto riguarda Locorotondo, il recupero dall'infortunio procede come programmato dallo staff medico, il quale sta facendo di tutto affinché possa scendere in campo sabato. Davide vuole esserci a tutti i costi per dare il suo prezioso contributo alla squadra. L'energia ed il calore dimostrato dai tifosi sabato scorso, così come in tutte le partite disputate, sono il plus che, in momenti di difficoltà, ci spinge oltre qualsiasi limite. La distanza sicuramente non permetterà a molti di seguirci in quel di Canosa ma sono certo che lo faranno da casa attraverso la diretta Facebook. La squadra percepirà la stessa energia delle partite casalinghe e ce la metterà tutta per tornare a casa con la vittoria in tasca".


Ufficio stampa Futsal San Martino