breaking news

23/05/2024 13:00

Scalera, sabato al PalaPergola il ritorno con la Sinope. Frescura: "Un orgoglio essere arrivati qui"

Il primo round se lo è aggiudicato l'Olympique Sinope per 15-4. Nella partita di ritorno di sabato 24 maggio, il Futsal Scalera vorrà però dare il massimo in questo abbinamento valevole per gli spareggi interregionali (playoff per andare in B) e farà di tutto per uscire a testa alta da questi spareggi.

Si gioca a Potenza, al PalaPergola, con inizio alle ore 16 e l'ingresso al palazzetto di contrada Rossellino sarà gratuito.

"Riguardo alla partita di sabato vorrei innanzitutto ringraziare per il sostegno ricevuto il presidente Marco Santangelo, il preparatore dei portieri Carmine Costini, il preparatore atletico Enrico Rosa e il mister Angelo Telesca - spiega il tecnico del Futsal Scalera Luca Frescura - sappiamo che sarà una partita difficilissima, anche per i numerosi infortuni che ci stanno capitando, e cercheremo di affontarla nel migliore dei modi. Per me è un orgoglio, dopo 7 anni di inattività, avere contribuito in minima parte al raggiungimento di questo obiettivo".

L'elenco dei ringraziamenti non si ferma in casa lucana.

"In chiusura non posso non ringraziare di cuore tutti i giocatori che mi hanno supportato, sopportato e, a volte, guidato in questi mesi: Antonello Bochicchio, Roberto Santangelo, Francesco Cerullo, Fabrizio Spera, Vincenzo Salvia, Antonio Manna, Giuseppe Tullio, Alessandro Bonansegna, Rocco Lapenta, Daniele Satriano, Mladen Lazic e, ultimi ma certamente non ultimi, i grandi ed eterni bomber Antonio Preite e Tiago Goldoni", conclude mister Frescura.


emme elle