breaking news
  • 22/01/2022 20:43 Serie A2F, girone A: nell'anticipo della 12ª giornata Virtus Romagna-Bagnolo 1-2
  • 22/01/2022 16:41 Serie AF: 12ª giornata, goleada Real Statte in casa della Lazio: termina 4-8
  • 21/01/2022 22:12 Serie A2F, girone B: nel recupero della 11ª giornata Jasnagora-Pelletterie 2-2

28/11/2021 17:49

Si chiude la parentesi di Sala Consilina per Roberto Giampaolo: lo attende l'Academy Pescara

Era arrivato a Sala Consilina con un bagaglio importante, fatto di risultati conseguiti sul campo, da protagonista. Credenziali significative, più referenziate del cognome che oggi ha un valore non indifferente nel panorama del futsal italiano. Per Roberto Giampaolo, invece, l’esperienza allo Sporting si è mestamente conclusa, oggi: di comune accordo, il giocatore romano e il presidente Giuseppe Detta hanno deciso di interrompere un percorso che avrebbe potuto (e dovuto) avere un diverso riconoscimento di natura tecnica. Che purtroppo (sic!) non c’è stato.


Per Roberto Giampaolo si chiude una pagina del bel libro di storia sportiva che il ventenne difensore di Ostia ha iniziato a scrivere da tre stagioni e che l’ha visto arrivare sul tetto d’Italia in campo giovanile, alfiere del Regalbuto tricolore nell’ultimo campionato Under 19; per aprirne un’altra, che lo vedrà tornare ad essere protagonista in un altro progetto costruito appositamente sui giovani, ma stavolta sulla costa abruzzese. Il trasferimento all’Academy Pescara è cosa praticamente fatta: mercoledì sarà già possibile perfezionare l’operazione da un punto di vista federale e dal prossimo sabato Roberto Giampaolo sarà a disposizione della sua nuova società per la gara casalinga con l’Active Network.


Ma a Sala Consilina, ironia della sorte, Giampaolo tornerà il prossimo 8 gennaio, stavolta però da avversario: potrà calcare con i colori biancazzurri il rettangolo di quel PalaCappuccini che vedute tecniche differenti non gli hanno permesso di onorare come lui, trascinato dalla sua esuberanza giovanile ma anche dall’entusiasmo che lo ha sempre contraddistinto, sarebbe stato in grado di fare.